Selfly, la cover drone per selfie volanti

Selfly è una cover per smartphone che si trasforma in un drone dotato di fotocamera in grado di realizzare video in FullHD e scattere foto. È l’invenzione di un ortodontista israeliano che sta raccogliendo fondi su Kickstarter; prezzo per il crowdfunding 100 dollari, quando sarà in vendita costerà 140 dollari.

Il crodfunding è un sistema per raccogliere fondi per realizzare un progetto, il più noto sito che fa da tramite tra gli inventori e i finanziatori (il popolo del web) è Kickstarter. Sono tanti i progetti che richiedono un finanziamento, molto spesso sono stravaganti, spesso la raccolta fondi non va a buon fine e spesso capita che ci siano dei buoni prodotti che vengono poi messi in vendita.

Tra questi vi è sicuramente l’idea di Hagay Klein, ex ortodontista, che ha avuto la brillante idea di racchiudere un drone all’interno di un case per smartphone. In uno spessore di appena 9 millimetri si nasconde un drone dotato di fotocamera da 8MP in grado di realizzare scatti precisi grazie “alla migliore tecnologia nota in fatto di stabilizzazione“, come afferma il suo inventore.

Il drone è controllato da un’applicazione, che permette di impostare le funzioni desiderate e di scattare, attraverso la quale il drone trasmette allo smartphone i video e le immagini realizzate. È compatibile con i dispositivi mobili con display compresi tra i 4 e i 6 pollici come iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, Galaxy S6 Edge, Galaxy S6, Galaxy 7, Galaxy 7 Edge, Nexus 6.

L’obiettivo è quello di raggiungere i 125 mila dollari, al momento i fondi sono arrivati a circa 106 mila dollari, e di effettuare le prime spedizioni per il mese di giugno di quest’anno. Idea molto carina e interessante, anche il prezzo non è eccessivo, ma le cover si utilizzano per proteggere lo smartphone, ora chi proteggerà la cover?

Condividi questo articolo: 

AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie