Aifa: tolto dal mercato italiano il Guttalax per adulti e bambini, ecco il numero dei lotti

Un’altra allerta salute: dopo gli anti ipertensivi, i gastroprotettori, antidepressivo, anti asmatico e il paracetamolo ritirarati giorni fa, l’Aifa ha appena tolto dal mercato italiano alcuni lotti di un altro farmaco il Guttalax. Si tratta dei lotti n. 231508B 31.03.2017; 232199B 31.07.2017; 232858B 30.11.2017;231508A 31.03.2017; 231509A 31.03.2017; 232198A 31.07.2017; 232199A 31.07.2017; 232540C 31.08.2017; 232541A 31.08.2017; 232858A 30.11.2017; 232859A 30.11.2017; 331305A 28.02.2018; 331306A 28.02.2018; 331306B 28.02.2018; 331964B 31.05.2018; 331964A 31.05.2018; 331965A 31.05.2018; 332470A 31.07.2018; 332471A 31.07.2018; 332846A 30.09.2018; 332847A 30.09.2018; 333283A 31.10.2018; 333284A 31.10.2018; 333715A 31.12.2018; 333716A 31.12.2018; 431746A 30.04.2019; 431747A 30.04.2019; 432371A 30.06.2019; 432372A 30.06.2019; 432585A 31.07.2019 e 432586A 31.07.2019. della specialità medicinale GUTTALAX*OS GTT 15ML 7,5MG/ML – AIC 020949020 della ditta Boehringer Ingelheim It. Spa.

Lo ha comunicato la stessa azienda farmaceutica che ne ha predisposto il ritiro. Guttalax si usa nel trattamento di breve durata della stitichezza occasionale negli adulti e nei bambini. Il provvedimento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito della comunicazione della ditta concernente il risultato fuori specifica per il prodotto di degradazione C-Oxide emerso durante gli studi di stabilità. La ditta Boehringer Ingelheim ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

A cosa serve  e quando va assunto – Il sodio picosolfato è utile anche per la pulizia del colon nel caso in cui si deve effettuare sul soggetto una colonscopia, poiché non ha effetti collaterali e garantisce il libero passaggio della sonda e l’assenza di eventuali infezioni batteriche.  Il Guttalax è efficace anche in pazienti che soffrono di costipazione cronica; basta solo un trattamento di pochi giorni, per ottenere l’aumento della frequenza di evacuazione e la riduzione dei forti dolori addominali.

È importante sapere che l’assunzione di questo lassativo stimolante è legata alla necessità di superare una stitichezza temporanea; nel caso in cui la costipazione dura nel tempo, si deve ricorrere ad un trattamento terapeutico diverso e specifico che non prescinde da un’alimentazione ad hoc. Un’assunzione massiccia di Guttalax può provocare una diarrea cronica. Un uso prolungato del farmaco può causare la progressiva perdita di efficacia del medicinale stesso. È sconsigliata inoltre, la somministrazione a pazienti in stato di gravidanza e allattamento.

Condividi questo articolo: 


 

Altre Notizie