Bike Trolley e il bagaglio per la bici non è più un problema

Certo che la creatività non ha limiti. E per gli amanti delle due ruote che si ponevano il problema della presenza di un bagaglio per gli spostamenti a lungo raggio arriva Bike Trolley, sì, un trolley da viaggio che diventa un comodo carrello da cicloturismo.

L’idea arriva dalla startup Sentier Adventure Gear e nello specifico si tratta di una borsa-carrello che si può agganciare alla bicicletta dando così la possibilità di trasportare comodamente i propri bagagli e affrontare anche spostamenti di lunghi percorsi.  “Gli appassionati di outdoor sono alla ricerca di attrezzature che consentano di re-inventare il modo di viaggiare e di vivere le destinazioni preferite. Noi abbiamo la soluzione,- sottolinea Andrea Signoretto, Fondatore e ideatore del bike trolley di Sentier- Per questo Bike Trolley di Sentier offre un concetto avanzato di carrello per bici, orientato ad allargare l’orizzonte del turismo attivo. Nuove funzionalità, maggiori prestazioni e sicurezza, in linea con la nostra missione di ridurre la complessità e le perdite di tempo in tutti gli aspetti dell’esperienza outdoor”.

Sicuramente, fino a oggi gestire il bagaglio nell’accingersi a effettuare un viaggio in bici era complicato e costoso, invece con Bike Trolley basta un semplice gesto, si aggancia alla propria bicicletta o a quella che si vuole noleggiare e iniziare un viaggio in mobilità sostenibile. La capacità di carico del telaio principale del Sentier Bike Trolley fino a 20kg/ 44Pounds, ed è adatto a ruote da 26” a 29”. E nella versione standard comprende un perno di aggancio alla bici di tipo “quick release”. La borsa ha una capacità di 70Litri /10.5Gallons, il tessuto del trolley è eco compatibile ed è impermeabile all’acqua poiché e in nylon ripstop accoppiato a del poliuretano. Sentier è una start-up di Industrio, il primo acceleratore hardware italiano che ha una sede a Polo Meccatronica, l’hub hi tech di Trentino Sviluppo. “Nei nostri incubatori – precisa spiega Mauro Casotto, di Trentino Sviluppo- vediamo sempre di più innovazioni di questo tipo che stanno trasformando il mondo delle due ruote. Il cicloturismo è il futuro.”

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie