Riopan Gel, Aifa dispone il ritiro dal mercato, ecco quali sono i lotti

Alcuni lotti di RIOPAN GEL saranno ritirati dal mercato. Ad ordinarlo è stata l’Agenzia italiana del farmaco. I lotti di RIOPAN GEL da ritirare sono quelli prodotti dalla ditta Società Takeda Italia Spa. Il provvedimento, si è reso necessario a seguito della segnalazione concernente la gestione non adeguata di risultati fuori specifica presso l’officina di produzione.

In particolare, si tratta delle confezioni di RIOPAN GEL OS GEL 40BUST 800MG – AIC 027103035 lotti nn: 298411 scad. 29/2/2020, 339430 scad. 28/2/2021, 337799 scad. 28/2/2021, 337621 scad. 28/2/2021, 338328 scad. 28/2/2021 e 350910 scad. 30/6/2021. RIOPAN GEL è utilizzato per il trattamento dell’ulcera duodenale e gastrica e della esofagite da reflusso; trattamento sintomatico delle gastriti e gastro-duodeniti di varia eziologia caratterizzate da iperacidità.’. La Takeda Italia SpA ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della salute.

Come agisce il Riopan gel

Il Riopan gel agisce grazie al principio attivo del magaldrato contenuto in esso, un composto contraddistinto da magnesio e da alluminio, e dunque ben in grado di fornire un’azione anti acidità e tampone, mediante neutralizzazione dei protoni che sono generalmente inclusi all’interno del succo gastrico.

Il mix di magnesio e alluminio viene in altri termini ad agire direttamente sul lumen intragastrico, dove può contribuire a mantenere il pH in un intervallo compreso tra 3 e 5 e, dunque, in linea con quelle che sono le indicazioni terapeutiche necessarie per poter alleviare i sintomi e trattare lo stato patologico.

In aggiunta a quanto sopra, il principio attivo si rivela particolarmente utile per poter tutelare le mucose gastrice ed esofagee dal rischio di subire dei pregiudizi: un’azione protettiva che potrà certamente essere di grande fruibilità nel tentativo di ritrovare quanto prima un pieno stato di benessere.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie