Amsterdam, auto investe pedoni, otto feriti

Un’auto è piombata su un gruppo di persone nei pressi della stazione ferroviaria centrale di Amsterdam, in Olanda. Secondo una prima ricostruzione la persona alla guida è stata avvicinata da alcuni agenti perchè si trovava in un punto della pizza antistante la stazione centrale di Amsterdam dove era proibito l’accesso.

A quel punto, presa dal panico, la persona avrebbe acceso il motore e accelerato e si sarebbe schiantata contro un muro, dopo aver investito 8 persone, due di loro verserebbero in condizioni critiche mentre per gli altri la brutta avventura si sarebbe conclusa solo con lievi lesioni, curate sul posto dell’incidente.

Il conducente del mezzo è stato arrestato ed è sotto interrogatorio, da quanto hanno fatto sapere le forze di sicurezza. Secondo le forze dell’ordine, l’auto si trovava in una “area di divieto e quando gli agenti si sono avvicinati il conducente è partito colpendo prima i passanti e poi un muro vicino all’ingresso della stazione.

Sul posto ci sono auto della polizia e ambulanze. La stazione è stata cordonata per consentire gli accertamenti. La causa di quanto è avvenuto non è ancora nota. La stazione è rimasta aperta dopo l’incidente e il traffico ferroviario non ha subito ripercussioni, anche se un ingresso vicino al luogo dello schianto dell’auto è stato chiuso al traffico. Dopo circa un’ora è ripreso anche il servizio dei tram.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie