Arriva Summer Storm, la tempesta estiva

Se fino al 3 giugno il caldo e il bel tempo prevalente di Scipione domineranno l’Italia, un suo primo cedimento strutturale è atteso già da domenica 4 giugno con i temporali che si faranno strada al Nord. Da lunedì le correnti atlantiche si faranno via via più intense e riusciranno a creare una bassa pressione al Nord, foriera di temporali, grandinate e un crollo termico importante: arriva Summer Storm, la tempesta estiva.

Aria calda preesistente e portata dall’anticiclone Scipione – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – si mescolerà all’aria fresca atlantica, creando le condizioni necessarie per lo sviluppo di forti temporali che da lunedì interesseranno il Nord e le Marche. Nei giorni successivi i temporali si porteranno al Centro e quindi su alcune zone del Sud. Non sono da escludersi locali forti grandinate e improvvisi colpi di vento, come trombe d’aria. Prestare quindi attenzione alla potenzialità dell’evento.

Da mercoledì spazio nuovamente all’alta pressione

Già mercoledì il sole splenderà su gran parte dello Stivale eccezion fatta per qualche residuo annuvolamento sulle Tirreniche meridionale nonché cumuli in sviluppo diurno a ridosso dei monti. Sulle regioni meridionali la fase stabile e soleggiato proseguirà per tutto il prosieguo della settimana con al più il transito di locali velature o stratificazioni nel corso del weekend. Anche al Centro il bel tempo proseguirà sino a domenica, eccezion fatta per locali annuvolamenti in transito sabato ma senza il rischio di precipitazioni.
Al Nord sarà, invece, lambito da una perturbazione in transito oltralpe che venerdì porterà nubi alte di passaggio e qualche fenomeno sulle Alpi occidentali nonché sabato maggiore variabilità e altri fenomeni a ridosso delle Alpi.

 

Condividi questo articolo: 


 

Altre Notizie