Coop ritira dai supermercati “Fiocchi avena”: presenza di larve

La COOP ha ritirato dagli scaffali dei suoi supermercati una partita di “Fiocchi avena” che secondo i riscontri contiene larve di insetti tipico dei cereali. La partita interessata è un lotto di fiocchi di avena 500g con scadenza 07/09/2018 EAN13 8002885011128 prodotta da Fiorentini Alimentari S.p.A., Strada del Francese 156 – 10156 Torino (TO). Adesso si è alla ricerca della causa all’interno della filiera, visto che nella linea di produzione non risultano esserci problemi.

I prodotti bio sono generalmente sottoposti a un rigido controllo a tutti i livelli della produzione, spiega Coop. Durante un’analisi interna è emerso che si è verificata una mescolanza con merce convenzionale.

I prodotti bio Naturaplan vengono controllati regolarmente dai fornitori Coop e dal Centro qualità Coop. Nel corso di un’analisi interna è stata constatata una mescolanza di avena in qualità Gemma e di avena da produzione convenzionale. “Pertanto i prodotti in questione non soddisfano più le direttive Gemma di Bio Suisse e quindi neanche le esigenze qualitative di Coop”. Il ritiro ha effetto immediato.

E’ quindi meglio astenersi dall’ acquisto del lotto in questione; mentre per chi lo ha già acquistato il consiglio è quello di non utilizzare il prodotto e di riconsegnare le confezioni al punto vendita, per il rimborso o la sostituzione.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie