Fare Verde: Marino svegliati! perchè i rifiuti nel resto d’Italia sono una risorsa e non un problema

ROMA – Il presidente nazionale dell’associazione ambientalista Fare Verde, avv. Francesco Greco, interviene sulla grave situazione della raccolta e smaltimento dei rifiuti a Roma.

Nei giorni scorsi l’esponente ambientalista, accompagnato dal presidente di Fare Verde Lazio, Silvano Olmi, ha effettuato un sopralluogo nella Capitale per verificare lo stato della raccolta e smaltimento dell’immondizia, gravissimo problema più volte denunciato dal sodalizio ambientalista.

“Ho trovato una situazione incredibile – dichiara Francesco Greco – ad esempio, in via del Mascherino, a due passi dal Vaticano, mèta di migliaia di turisti, HO fotografato cassonetti stracolmi di rifiuti, in primis imballaggi di cartone. Segno di una pessima organizzazione del servizio e mancanza di controlli.

Non si capisce perché i rifiuti nel resto d’Italia siano una risorsa da riciclare e recuperare, mentre a Roma l’unica via sia il conferimento in discarica o peggio l’incenerimento, vista la pessima situazione qualitativa della raccolta dei RSU.

Roma, “Caput Mundi”, faro di Civiltà per secoli, oggi deve diventare riferimento positivo anche in questo campo.

Sollecitiamo – conclude il presidente nazionale di Fare Verde – il Sindaco Marino e la sua amministrazione a svegliarsi ed a porre in essere iniziative concrete e capillari affinché i rifiuti siano raccolti e riciclati correttamente e in discarica ne finisca solo una minima parte. Come accade nel resto d’Italia.”

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie