Festival dell’Ambiente 2015 – tutte le novità della IV edizione

Presentata in conferenza stampa, presso la sala Cavalli di Palazzo Frizzoni a Bergamo, la quarta edizione del Festival dell’Ambiente di Bergamo, organizzato dall’Associazione Festival dell’Ambiente in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente, Politiche energetiche e Verde pubblico del Comune di Bergamo: la manifestazione, che si terrà dal 22 al 24 maggio 2015, colorerà di verde il centro della città, in un weekend interamente dedicato alla green economy.

Ad aprire la presentazione è intervenuta l’Assessore all’Ambiente, politiche energetiche e verde pubblico Leyla Ciagà, che ha espresso il proprio apprezzamento per l’iniziativa e ha sottolineato come il Festival si collochi in un periodo particolarmente ricco per Bergamo, che inaugura proprio in questi giorni nel rinnovato complesso di Astino la Valle della Biodiversità. L’Assessore ha inoltre dimostrato particolare interesse per le sinergie che l’evento ha saputo creare, a partire dalla premiazione del concorso scolastico di educazione ambientale “L’ambiente che ho in mente”, organizzato da Aprica Spa e dagli Assessorati all’ambiente e all’Istruzione del Comune di Bergamo, e per il programma ludico didattico rivolto ai più piccoli e centrato sulle tematiche del riciclo di materiali e del risparmio energetico.

Soddisfatti dell’edizione 2015 anche Roberto Gualdi e Marco Rossi, Presidenti dell’Associazione Festival dell’Ambiente, che hanno posto l’accento sul percorso fatto in questi anni, sui positivi riscontri ottenuti dalla cittadinanza e sul ruolo che il Festival assume nel rispecchiare l’evoluzione che la green economy sta attraversando, soprattutto negli ambiti dell’edilizia e della mobilità sostenibile.

Il programma è stato poi dettagliato da Barbara Ghisletti, dell’Associazione Festival dell’Ambiente che, tra i principali appuntamenti, ha segnalato il convegno “Meeting Remob – Elettricamente in viaggio per Bergamo” a cura di Venti Sostenibili che si terrà venerdì 22 presso la Domus Bergamo subito dopo l’inaugurazione prevista per le 11.30. Sabato pomeriggio sarà invece la volta della conferenza che terrà il Prof. Luciano Valle, intitolata: “Verso l’Enciclica sull’Ambiente di Papa Francesco. Etica, Biologia, Tecnica e Ambiente a confronto”. A seguire la giornalista RAI Alma Grandin presenterà “Bergamo Plus”, un’applicazione per smartphone ideata da Emidio Panna (Presidente della Cooperativa La Righiera) che si propone di valorizzare le eccellenze industriali e turistiche della nostra provincia attraverso la creazione di itinerari escursionistici innovativi. Successivamente, si terrà l’incontro “Abitare feng-shui: la teoria dei 5 elementi per vivere in armonia”. Inoltre, ci sarà un evento dedicato alla maternità sostenibile organizzato da Centro “Anch’io” di Gorle. In serata invece, con Rossana Madaschi dietista, docente di Scienze dell’Alimentazione, si parlerà di salute a tavola e di cucina naturale. Gli incontri verranno ospitati negli spazi della Domus, grazie a una collaborazione che la vede al fianco del Festival.

L’edizione 2015 dedica un’attenzione particolare ai più piccoli, che troveranno in piazza Vittorio Veneto un’Area Kids allestita appositamente per loro. Grazie alla collaborazione con Gais Events, Fattoria Ariete, Cooperativa Alchimia, Cooperativa La Righiera e Biplano, saranno tantissimi gli eco-laboratori e le proposte ludico-didattiche a tema green che si svolgeranno nell’arco delle tre giornate: dall’Ecobus all’Energy game, dalla fattoria didattica al grande Gioco dell’oca solare. E inoltre baby dance, giochi a tema, face painting, sculture di palloncini e merende Km zero offerte sabato e domenica dalla gelateria Verderosa e da Naturalbio.

Numerose anche le Associazioni presenti presso il Quadriportico, segno dell’impegno che il territorio profonde nelle attività di salvaguardia, tutela e valorizzazione dell’ambiente. Festival dell’Ambiente di Bergamo: tre giorni di partecipazione e green economy nel centro della città per continuare il confronto tra cittadini, imprese e amministrazione. Info: Tel. 035.237323 – press@associazionefestivaldellambiente.it – www.associazionefestivaldellambiente.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie