Festival dell’Ambiente 2017, etica del risparmio, riciclo e riuso

Venerdì 16 giugno, nel contesto del Festival dell’Ambiente 2017 verrà celebrata l’etica del risparmio, riciclo e riuso con un’iniziativa che combina in modo unico il divertimento alla consapevolezza della sostenibilità. Nella bella cornice della sala espositiva del Teatro di Pergine, a partire dalle 16, verranno infatti organizzati ben due Swap Party: il Baby Swap Party, dedicato ai più piccini, e lo Swap Time – una festa a tutto tondo per i più grandi, per il quale la raccolta materiali inizia il 15 maggio.

Ma per chi non sapesse ancora cos’è questa virtuosa pratica? Lo swap party (dall’inglese Swap, scambio) è un baratto con il valore aggiunto del gioco, in cui: ogni cosa ha un valore e come tale, per potersela aggiudicare, è necessario mettere in gioco un altro oggetto di pari valore o superiore. Così facendo, si impara a rispettare la vita degli oggetti e a riconoscerne il giusto valore.

Il Baby Swap Party, dedicato ai più piccoli, sarà un’occasione di scambio dei giocattoli, in cui ogni bambino potrà portare direttamente con sé e scambiare con gli altri bambini i propri oggetti. L’evento, che inizierà alle ore 16 nella sala espositiva del Teatro di Pergine, verrà curato dalle associazioni Local Menti e Gruppo Famiglie Valsugana.

In concomitanza, sempre alle 16 presso il Teatro di Pergine, ai più grandi verrà proposto lo Swap Time, un evento che si articola in: Swap Party a 360° (cioè con la possibilità di scambiare non solo vestiti, ma anche vestiario per bimbi, libri e oggetti in senso ampio), seguito da un buffet a Km0 (a cura di Rastel a.p.s), e animato dal concerto del giovane cantautore Candirù. Lo Swap Time offre la possibilità di divertirsi anche alle mamme che desiderano partecipare: viene infatti messo a disposizione uno spazio gratuito di custodia dei bimbi, curato dall’associazione AM.I.CA. Gli altri curatori dell’evento Swap Time sono invece le associazioni El Costurero, Circolo Tallù, Gruppo Famiglie Valsugana e di Pergine CREA, CS4 scs e Sogni di Carta – libreria del libro usato di Trento.

Lo Swap Time così articolato prevede infine un contributo di 7 euro (comprensivi della tessera annuale del Gruppo Famiglie Valsugana 2016-17), e la raccolta anticipata degli oggetti che si vorrà swappare in occasione del 16 giugno. I luoghi e gli orari di raccolta per chi vorrà partecipare allo Swap 360° all’interno di Swap Time di venerdì 16 giugno al Teatro di Pergine, nonché l’intero regolamento per la partecipazione a entrambi gli Swap Party possono essere trovati sul sito: Festival dell’ambiente regolamenti

Il Festival dell’Ambiente è stato realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pergine Valsugana, della Comunità Alta Valsugana e Bersntol, della Cassa Rurale di Pergine -Cooperazione Reciproca, del B.I.M. Brenta, del B.I.M dell’Adige, AMNU s.p.a, STET s.p.a., e con il sostegno di Economia Solidale Trentina.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie