L’ONDA VEGAN TRAVOLGE LA TOSCANA

Il mondo Vegan unito come mai prima d’ora, forte ed in grado di dare un segnale di positività enorme e coinvolgente…

Il mondo Vegan caratterizzato dalla capacità di accogliere ed abbracciare tutti coloro che vogliono avvicinarsi, conoscere, approfondire, capire e condividere…

Volontari, aziende e visitatori da ogni parte d’Italia si stanno organizzando per raggiungere la Toscana e  partecipare al più grande evento Vegan d’Europa… Il VeganFest  che si svolgerà dal 27 Aprile al 1 Maggio 2012. E nel rispetto degli aspetti ecologici e del risparmio,c’è anche chi sta preparando il viaggio verso il VeganFest condividendo i propri mezzi o organizzando pulmini di visitatori grazie all’iniziativa personale oppure appoggiandosi a siti specifici come Roadsharing:

Sempre in quest’ottica, l’organizzazione del VeganFest predisporrà  dei collegamenti  bus gratuiti dalla stazione di Forte dei Marmi e dai parcheggi nei dintorni del VeganFest.

Una vera e propria “Onda Vegan” che si riverserà  a Seravezza (provincia di Lucca, in Toscana) portando gioia, colori, concerti, spettacoli, conferenze, positività,  rispetto per la vita e per l’ambiente… Ed ovviamente… Tanto, ma proprio tanto, buon mangiare!!!

Una tale energia ed una tale quantità di persone felici della propria scelta che supportano il VeganFest è il segnale più chiaro che la strada tracciata è quella giusta…

Le principali  realtà Etiche, della difesa ambientale, del volontariato, dell’informazione sociale, dell’animalismo e dei diritti umani, anche quest’anno, si daranno appuntamento al VeganFest e si incontreranno con le oltre 30.000 presenze previste, attraverso un programma di eventi enorme  (oltre 200 eventi previsti!)…

Medici e ricercatori del vivere naturale condivideranno le loro esperienze, Chef di altissimo livello dimostreranno le tecniche naturali di preparazione dei cibi,  Associazioni internazionali racconteranno le loro attività e i loro progetti nel mondo, Editori e giornalisti del mondo etico parleranno del proprio lavoro, Aziende Etiche proporranno i loro prodotti e servizi Vegan ed ecologici, Artisti di tutti i generi si esibiranno su un grande palco, in teatro e per le strade. Tutto, ma proprio tutto, GRATUITAMENTE, nell’ottica di condividere e far conoscere le motivazioni etiche che stanno alla base della scelta vegan… Una scelta nonviolenta, di rispetto e amore per la  vita e per i piaceri che essa può offrire sia a tavola, che nella condivisione con gli altri nella vita di tutti i giorni.

Il coinvolgimento diretto del Comune di Seravezza, dell’Istituto Alberghiero Marconi, degli abitanti che addobberanno il paese di verde e dei commercianti, che si stanno già preparando ad esporre prodotti e servizi Vegan, si trasformerà in un inedito esperimento mai tentato prima, che di fatto vedrà Seravezza trasformarsi per 5 giorni in Capitale Vegan d’Europa!!!

Ma non solo etica ed informazione… Anche tanta musica con la collaborazione dello staff di  ArezzoWave (il più grande evento italiano di musica emergente) , verrà presentato il primo “VeganWave 2012” che porterà sul palco del VeganFest i migliori gruppi emergenti italiani.

Ci sono ancora pochi posti disponibili… Se vuoi partecipare al VeganFest, scrivici SUBITO!!!

INFO:

www.veganfest.it

info@veganfest.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie