Orientarsi Festival 2012:Benessere, Biologico e Tradizioni Orientali

Ritorna Orientarsi Festival, un evento che  si è negli anni affermato come uno degli  appuntamenti culturali più importanti della Valmarecchia, e che rappresenta un prodotto culturale, turistico e commerciale strategico per Pennabilli.

L’evento sarà organizzato dalla Pro Loco di Pennabilli in collaborazione con il Comune di Pennabilli, l’Associazione Ultimo Punto, l’Associazione Italia-Tibet e l’Associazione Padre Orazio della Penna, e diretto dal Dott Florido Venturi, ideatore di Orientarsi.

Orientarsi si svolgerà nei giorni 20, 21 e 22 luglio 2012 e coinvolgerà piazze, vie, giardini, ma anche spazi al coperto (Teatro Vittoria, palestra-asilo, aula musica) per ospitare conferenze, seminari, lezioni esperienziali e performance.

OBIETTIVI PERSEGUITI da Orientarsi Festival:

1)       sensibilizzare il grande pubblico sugli argomenti: alimentazione biologica, cultura orientale, medicina naturale, ginnastiche mediche cinesi, energie rinnovabili, commercio equo-solidale, mediante la realizzazione di una mostra/mercato e conferenze informative;

2)       creare occasioni di incontro e confronto fra professionisti del settore benessere, mediante l’organizzazione di convegni, conferenze e tavole rotonde;

3)       fare incontrare i professionisti del settore benessere olistico con il grande pubblico mediante l’attivazione di seminari esperienziali e aree trattamenti benessere;

4)       creare momenti di spettacolo e svago mediante esibizioni e performance artistico musicali legate al tema dell’oriente (es. esibizioni di arti marziali, spettacoli di  danze orientali, concerti di musica tradizionale orientale…)

ATTIVITA’ PREVISTE:

convegni, conferenze, seminari esperienziali, mercatino del benessere, la via delle arti per la salute, area esibizioni e lezioni aperte al pubblico sulle discipline bio-naturali, concerti di musica tradizionale orientale

TARGET DI RIFERIMENTO:

Sia il grande pubblico che gli operatori del settore benessere (naturopati, massaggiatori, fitoterapisti, medici omeopatici e agopuntori, erboristi, gruppi di acquisto equo-solidale, associazioni culturali…)

Presto tutte le anteprime del ricco programma sul sito www.orientarsifestival.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie