Roma: Corsi (e incontri gratuiti) alla Scuola del Festival del Verde e del Paesaggio

La professionalità, la passione e il divertimento si mescolano nelle lezioni della Scuola del Festival del Verde e del Paesaggio, spin-off dell’evento dedicato a tutti gli appassionati di giardinaggio, design e architettura. Dopo il successo del Festival – 21mila visitatori, all’Auditorium Parco della Musica di Roma – la Scuola lancia la sua nuova edizione di corsi, workshop, oltre che incontri gratuiti che, a partire da ottobre 2016, vedranno i più rinomati professionisti del settore darsi appuntamento in una location esclusiva. Si tratta di un giardino “segreto” – in uno dei quartieri più fascinosi di Roma, il Rione Trastevere – che si apre ai piedi dell’incantevole Villa storica d’Alibert, tesoro dell’architettura romana del Settecento, a pochi passi dalla Passeggiata del Gianicolo.

A carattere pratico oltre che teorico, le Lezioni della Scuola forniscono una formazione completa agli appassionati di verde, grazie agli insegnamenti di un corpo docenti estremamente qualificato, composto da professori universitari, giardinieri professionisti, architetti del paesaggio e garden designer di formazione internazionale.

Grazie ai Corsi in programma, i partecipanti potranno strutturare delle solide conoscenze in tema di Giardinaggio, Garden design, ma anche di Coltivazione orticola, nonché di Composizione floristica, Illustrazione botanica e Progettazione di terrazzi e balconi, passando per la creazione di Bonsai, affascinanti Giardini verticali e tanto altro.

Nel corso dell’anno, inoltre, sono previste escursioni didattiche, visite guidate a giardini, vivai e siti d’interesse paesaggistico, ma anche presentazioni di progetti, pubblicazioni editoriali e conferenze gratuite a cui parteciperanno le più note personalità del panorama architettonico e paesaggistico italiano e internazionale.

Nata da un progetto di Gaia Flavia Zadra – che dal 2010 idea e realizza assieme al suo staff il Festival del Verde e del Paesaggio – la Scuola ha l’obiettivo di diffondere una sempre più strutturata consapevolezza del verde inteso come bene fondamentale per la collettività. A fianco dell’offerta didattica, infatti, la Scuola lancia un piano di workshop e incontri gratuiti con vivaisti qualificati, provenienti da tutta Italia, che forniranno ai partecipanti tutte le competenze necessarie per prendersi cura di varie specie botaniche, diffonderle, come incentivo verso una biodiversità sempre più ricca. Grazie a un’impostazione professionale e concreta delle lezioni – in un’offerta didattica variegata e rinnovata di anno in anno – la Scuola si attesta come realtà qualificata e autorevole in un settore, quello della progettazione del Paesaggio, che beneficia di nuove potenzialità e di un crescente interesse a livello sociale, politico, ma soprattutto culturale.

Link: Il programma completo dei Corsi della Scuola

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie