Impronte Unike

Il nove il numero di settembre

Il nove, il numero di Settembre

Nell'antichità a Settembre era associato il nuemro sette, oggi invece gli corrisponde il nove, un numero che, essendo un multiplo di tre, esprime il rapporto fra l'origine del tutto, la Trinità divina, e il mondo...

Il pero o della femminilità

Il pero o della femminilità

L'albero del pero (Pirus communis) nell'antichità era consacrato alla luna e poi in seguito ad Era, sposa di Zeus. Ma lo si considerava anche sacro ad Atena, quale dea della morte che, nel santuario di...

L'albero dei filosofi, il platano

L’albero dei filosofi, il platano

Il bell'albero del platano è giunto a noi dall'Asia Minore, sacro in Lidia. Fu introdotto da Creta in Grecia e poi in Italia, apprezzato per la sua ombra straordinaria. Proprio per questo il suo nome...

gelsomino bianco

La stellina della terra, il gelsomino

Il gelsomino simboleggia l'Amore divino, ed è per questo che secondo una credenza araba il paradiso è profumato di gelsomino. Un detto indiano così si esprime: "Un gelsomino in fiore sul capo, del sandalo e...

pervinca

La Rondine dei fiori, la pervinca

La pervinca ha i fusti striscianti e formano così tappeti sempreverdi frai quali in primavera spuntano fiori di un colore molto particolare, un azzuro che trascolora nel malva e da qui l'omonimo colore, il color...

Il Basilico, la piantina regale

Il Basilico, la piantina regale

Il profumo del verde basilico ha semrpe incantato i miei sensi. QUesta piantina abitante degli orti e dei davanzali ha un nome che ne sottolinea l'importanza. Deriva infatti dal grevo basilikòs, che significa regale. In...

sorbus aucuparia

L’Aurora dell’anno, il sorbo

Il Sorbus aucuparia (aucupium, uccellagione) ha i fiori bianchi il cui sentore ricorda il biancospino e bacche color corallo che maturano a Settembre. Queste bacche sono una vera ghiottoneria per gli uccelli che ne però...

fiore di nocciolo

Il nocciolo, la pianta magica di Cenerentola

Cenerentola riuscì a salvarsi dalle grinfie della matrigna grazie ad un alberello di nocciolo, un rametto del quale le fu portato dal padre di ritorno da un viaggio e a cui lei aveva chiesto di...

alberi di noce

Il noce, l’albero della duplice valenza

Si racconta che Dione, re della Laconia, aveva sposato Anfitea che gli aveva dato tre figlie: Orfe, Lico e Caria. Un giorno Anfitea accolse con i più grandi onori il dio Apollo che viaggiava attraverso...

primula veris

La prima giovinezza ovvero la primula

All'inizio della stagione primaverile, la primula occhieggia nei prati, com i suoi petalini gialli, rosa, rossi o bianchi. Dato che questa piantina fiorisce quando gli insetti sono ancora pochi, spesso non vengono impollinati. Il nome...

sambuco

L’albero del flauto magico: il sambuco

Il Sambucus nigra è un alberello che può raggiungere i dieci metri di altezza, molto ramificato su cui fioriscono fiori bianco avorio che poi lasciano il posto a grappoli di bacche nere e lucenti. Cresce...

thymus serpillum

Il timo, prediletto dalle fate

Filocoro di Atene, esegeta, indovino e pronfondo conosciutore di riti, ci dive che è stato il timo ad alimentare la fiamma dei più antichi sacrifici, i nephàlia, sacrifici durante i quali ci si asteneva da...

campanella rotudifolia

L’inquietante campanella

La campanella è un pianticella che deve il suo nome alla forma dei suoi fiori azzurrini che ondeggiano su lunghi stili. Si distingue dalle altre specie appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae per le sue foglie...

convolvolo bianco

Il convolvolo, la pianta dell’Invadenza

Serpeggia fra le siepi, corre ai margini dei campi, si arrampica avviluppandosi a tronchi e pali con i suoi vistosi fiori bianco-neve a forma di imbuto. E' il convolvolo o il vilucchione, detto botanicamente, Convolvolus...

72655_541357909219542_1641788463_n

“L’indifferenza!”

Un giorno, a un luminare della medicina venne chiesto quale fosse la più grave malattia del secolo. I presenti si aspettavano che dicesse il cancro o l’infarto. Grande fu lo stupore generale quando lo scienziato...

379765_551518934858497_84105770_n

pensa solo che…

Lo sai che esistono luci nel sangue? che ti fanno vedere quanto è bello quello che hai intorno, e se non lo sapevi, vuol dire che queste luci dentro te sono spente, hai paura di...

550346_529267770438495_1667362037_n

eccesso di futuro

Ogni negatività è causata da un accumulo di tempo psicologico e dalla negazione del presente. Disagio, ansia, tensione, stress, preoccupazione (tutte forme di paura) sono causati da un eccesso di futuro e da un’insufficienza di...

Altre Notizie