Crisi economica 2012 Archives - Impronta Unika

Crisi economica 2012

Courtesy-of-a-worldtoulike.europa.eu_

Non solo Smart Cities. Puntiamo alla Smart Country

In un ciclo economico recessivo, con il governo costretto al binomio tagli-tasse per tenere in equilibrio i conti pubblici, con le elezioni alle porte e la politica alle prese, di fatto, con la campagna elettorale,...

timthumb.php

Nudi nella guerra d’Europa

Noi questo ragazzo nudo che corre per le strade di Atene, come uno spirito provvidenziale e pacifico in un giorno di guerriglia urbana, lo abbiamo amato da subito. Noi, questo ragazzo pacifico e nudo, scalzo,...

mario-monti-spread-159996-400x330

LO SPREAD E’ UNA BUGIA

Stanno trasferendo il debito pubblico italiano dalle banche straniere alle nostre. E quando questo sarà interamente nei nostri istituti di credito, il default lo pagheremo solo noi. Oggi lo spread non ha il significato che aveva due...

1984-400x265

L’insegnamento dell’ignoranza

“Era un solitario fantasma che proclamava una verità che nessuno avrebbe mai udita. Ma per tutto il tempo impiegato a proclamarla, in un qualche misterioso modo la continuità non sarebbe stata interrotta. Non era col...

bianiNODO

Il Pil decollerà assieme agli F35

- Roberta Carlini - Cacciabombardieri, corazzate, bombe, munizioni. Tutte le armi distruttive vengono spostate nella contabilità del Pil, da un capitolo all’altro: e nel passaggio, acquistano valore. Così sale il Pil dei paesi più armati....

423929_493353920674999_2086462799_n

Decrescita o disastro, chi parla di crescita è un suicida

di Libre «Cercare di uscire dalla crisi stimolando la crescita è come cercare di rianimare un moribondo a bastonate, perché la crescita non è la soluzione ma la causa della crisi». Servono robusti anticorpi per difendersi dall’ideologia della crescita infinita del Pil. Un virus...

immagina_mondo_migliore

Immaginare un mondo migliore

“Pare un assurdo, eppure è esattamente vero, che, tutto il reale essendo un nulla, non v’è altro di reale né altro di sostanza al mondo che le illusioni. (Giacomo Leopardi, Zibaldone) Volendo, così per diletto speculare...

redditometro-spesometro

STATO DI POLIZIA TRIBUTARIA

Col nuovo redditometro, l'agenzia delle Entrate potrà determinare il potenziale di reddito di ogni contribuente sulla base di un elenco di voci di spesa. Uno strumento oppressivo, che ha già prodotto una contrazione dei consumi...

6062774892_f21c1977bc

Una favola estiva italiana

Gli italiani si godono la dolce vita, mentre il resto dell’Europa si affanna per ripagare i propri debiti? Sciocchezze! Gli italiani sono alle prese con la crisi e i pregiudizi, che il resto dell’Europa fomenta...

blend_impegnosociale

La crisi… è necessario impegno sociale

Piu' aumenta la crisi, piu' bisogna impegnarsi socialmente e partecipare al processo di cambiamento sociale. Ne e' convinto il 65% degli adulti di tutto il mondo, secondo una ricerca condotta dalla Walden University, il Social...

pane1

Ecco perchè i prezzi del cibo aumentano

Negli Stati Uniti, uno dei più grandi Paesi produttori di frumento, soia e mais, il Department of Agriculture ha recentemente registrato una riduzione della produzione del 12% dovuta alle “scarse precipitazioni piovose associate a innalzamenti...

euro brucia

Denaro sterco del diavolo

Vien da chiedersi, in questi giorni al Tempo della Grande Crisi, se sia ancora accettabile questa enorme differenza tra chi può e chi non può. Tra chi ha e chi non ha. Tra chi possiede...

305900_417596471587448_1244046663_n

benefici per il Paese e per l’ambiente:ecco le 10 tappe da seguire

Le importazioni energetiche costano 64 miliardi l'anno all'Italia. Ridurre del 20% i consumi, grazie all'efficienza energetica, consentirebbe di risparmiare 12,8 miliardi l'anno (un valore pari all'entità degli incentivi delle rinnovabili elettriche) con benefici per il...

Altre Notizie