Condanna a morte per un rinoceronte nero,venduto all’asta per 350.000 euro

Quando il denaro “cambia la vita”350.000 mila euro per uccidere il rarissimo rinoceronte nero. Un Safari Club di Dallas, in Texas, ha venduto all’asta la vita di questo bellissimo e raro animale,il ricavato servira’ a finanziare la protezione delle specie minacciate.L’iniziativa ha scatenato la protesta delle associazioni animaliste.

I biologi del Namibia speravano che l’asta organizzata in Usa assicurasse profitto da destinare alla conservazione dei rinoceronte e questo e’ esattamente quello che e’ successo”, ha commentato Ben Carter, direttore generale del Club.Questi animali non contribuiscono piu’ alla crescita della popolazione e anzi possono comprometterla perche’ il rinoceronte nero e’ molto aggressivo e geloso del proprio territorio e spesso uccide i riproduttori piu’ giovani.Bella scusa…
In natura ci sono solo 5.000 esemplari di questa specie,e per questo motivo oltre 75mila persone hanno gia’ firmato una petizione on-line posta su www.causes.com per fermare la vendita, sostenendo che non e’ possibile proteggere il rinoceronte nero se si da’ il permesso di ucciderli.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie