Fa’ la cosa giusta 28-30 marzo 2014,la fiera del consumo critico

Dalle ultime tecnologie di autoproduzione alla riscoperta delle antiche tradizioni culinarie: innovazioni, laboratori e prodotti per vivere la quotidianità in modo più sostenibile in mostra a “Fa’ la cosa giusta!”, undicesima edizione della fiera nazionale che si terrà a fieramilanocity dal 28 al 30 marzo. Rivolta al grande pubblico, gruppi d’acquisto e professioni green, la fiera presenta al pubblico prodotti e servizi di aziende, presenta buone pratiche per la costruzione di un’economia solidale e best practice di istituzioni ed enti locali.

Undici le sezioni tematiche che spazieranno dall’alimentazione biologica alla moda etica, passando per la mobilità elettrica, le nuove tecnologie applicate alla sostenibilità e alla valorizzazione dei cibi e dei prodotti della tradizione popolare. All’innovazione dal basso e agli ”artigiani digitali” sarà dedicata l’area ”Green Makers”, un luogo d’incontro per designer, inventori e autoproduttori in cui professionisti e semplici appassionati potranno scambiarsi idee, condividere progetti, provare macchine all’avanguardia e sperimentarne le possibili applicazioni.

All’interno dello ”Spazio Makers” saranno presenti realtà ad alto contenuto tecnologico che utilizzano software open source per progetti di autoproduzione e a basso impatto ambientale. Gli amanti della tradizione culinaria popolare potranno assaporarla nuovamente all’interno della ”Locanda di Fa’ la cosa giusta!”, attraverso mostre, lezioni di cucina, degustazioni, laboratori e incontri, partendo da quegli ingredienti semplici ed economici, ma molto gustosi, che erano quotidianamente presenti, in mille forme, sulle tavole dei nonni. E poi laboratori di cucina, di autoproduzione di cosmetici e workshop per imparare a realizzare vestiti e accessori con materiali di recupero.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie