Il sugo di pomodoro fa bene al cuore

Il pomodoro è un’ ortaggio povero di calorie,17 per 100 grammi, si adatta alle diete ipocaloriche è diuretico digestivo e soprattutto gustoso. Ma le proprietà benefiche del pomodoro non sono ancora finite:ha una spiccata capacità di stimolare la diuresi, di conseguenza l’ortaggio è anche un ottimo rinfrescante e depurativo, utile ad eliminare le scorie in eccesso.

Un recente studio effettuato da scienziati dell’Università di Barcellona, ha scoperto che il pomodoro contiene 40 diversi polifenoli, le cui proprietà antiossidanti fanno bene al cuore.Un avvertimento però:pomodoro, cipolla o aglio tritato devono viaggiare insieme nell’olio extravergine. Inoltre il sugo va sì soffritto, ma poco: ovvero senza raggiungere il punto di fumo, ovvero quella temperatura superata la quale l’alimento perde i suoi liquidi. Insomma, un soffritto molto, molto leggero, che peraltro va preparato versando nell’olio caldo tutti gli ingredienti contemporaneamente. Un limite non da poco per i cultori del “prima l’aglio e poi tutto il resto”, ma Sara Farnetti, esperta di nutrizione funzionale, chiarisce ad Adnkronos Salute l’esito della ricerca:

Agli antiossidanti del pomodoro si aggiungono, infatti, quelli di olio, aglio, cipolla, pomodori in pezzi ed erbe aromatiche. La biodisponibilità dei polifenoli aumenta grazie all’olio extravergine caldo. Ma attenzione: l’olio non deve fare fumo. Gli ingredienti devono essere messi quasi tutti insieme per ottimizzare la cottura e permetterci di realizzare quasi un ‘medicamento’ alimentare.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie