Qualità del lavoro,dipendenti dei social-network sono i più stimolati

Nella classifica realizzata dal portale Glassdor, Twitter batte Facebook e Google sulla qualità del lavoro. Secondo le preferenze espresse dai lavoratori di tutto il mondo, il social-network di Marl Zuckerberg finisce quinto.

Al primo posto c’è “Bain Company”, un’azienda di consulenza con sede a Boston che ha filiali anche in Italia. Al secondo posto Twitter seguito da un altro big dell’informatica: Linkedin. Facebook va alla quinta posizione. Questo piazzamento ha suscitato discussioni da parte di molti osservatori. C’è chi lo vede come un ennesima caduta di Mark Zuckerberg e compagni, chi invece non gli da grande peso. Quel che è certo è che fra le prime cinque imprese dove si lavora meglio tre sono del settore del web. Difatti aziende come la Nike (ventinovesima), Starbucks (trentanovesima) o Disney (quarataduesima), secondo i loro lavoratori non soddisfano abbastanza. Ma l’internet economy non è tutta rosa e fiori, tanto che Google e E-bay si collocano rispettivamente ottavo e quarantanovesimo. Anche la tecnologia vede alti e bassi: Microsoft è assente, mentre Apple va al trentacinquesimo posto.

Così fra su e giù delle azioni in Borsa, accuse di plagio e critiche i social-network restano in piedi. Addirittura con questa classifica si scopre che sono i luoghi dove si lavora meglio. Ad oggi Twitter è secondo dopo Facebook. “Il nostro team di ingegneri – spiega Twitter – sta assumendo massicciamente studenti iscritti all’università, ai master e ai dottorati di ricerca per posizioni a tempo pieno e per stage estivi”.

 

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie