Via Francigena: in Toscana percorso completo entro primavera 2014

Il progetto Via Francigena Toscana, sarà completamente fruibile, recuperato e in sicurezza, entro la primavera 2014 quando verranno inaugurate le ultime 4 tappe delle 15 totali. Il progetto interregionale vede come capofila proprio la Regione Toscana che ha presentato alla Bit di Milano la Cartoguida realizzata da Itineraria e alcune importanti novità. Nei prossimi mesi, infatti, i principali Comuni attraversati dalla Via Francigena (lunga 1800 chilometri, coinvolge una contea britannica, quattro regioni francesi, due cantoni svizzeri e sette regioni italiane – tra cui la Toscana- fino a Roma) saranno dotati delle infrastrutture necessarie per la rete wi-fi.

Il vecchio sentiero – L’operazione è coordinata dal Settore infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della società dell’informazione. Il percorso, da una parte conserva l’atmosfera dell’antico sentiero che offre a chi lo percorre un’esperienza immersiva tra storia, cultura e natura, dall’altra permette di collegarsi facilmente alla rete internet. Tra l’altro la sezione sulla Via Francigena online sul sito del turismo regionale www.turismo.intoscana.it, è stata oggetto di un restyling grafico per l’occasione. La sezione è visibile al link: www.turismo.intoscana.it/viafrancigena

Il commento della Regione – “Abbiamo voluto, attraverso una serie di interventi prevalentemente di tipo strutturale, rendere il percorso fruibile ed accogliente sia per i pellegrini che per i viaggiatori interessati alle suggestioni religiose, storiche e paesaggistiche presenti lungo il tracciato toscano – ha sottolineato l’assessore regionale al turismo, Cristina Scaletti -. Il nostro sogno è farla diventare un percorso bellissimo alla scoperta della Toscana più autentica, ma anche un luogo di incontro e confronto che coinvolga sempre più giovan. Siamo vicini alla meta. Entro la primavera 2014 l’intero tratto regionale sarà completamente fruibile, correttamente tracciato e adeguatamente servito”.

Altra novità presentata a Milano è l’e-book ‘Ritratti Sottratti’ a cura di Enrico Caracciolo e Paolo Simoncelli. Si tratta di una raccolta di 24 originalissimi personaggi incontrati lungo la Via Francigena Toscana e raccontati attraverso testo e foto.

Attorno alla Francigena nasce un ricco calendario di eventi, ecco gli appuntamenti principali: il 14 marzo spazio all’anteprima al Caffè Letterario Le Murate di Firenze di “Scioglivia di Parole” con Marcello Fois e GianMaria Testa; il 17 aprile a Roma con Erri De Luca; l’11 maggio a Torino con Michele Serra; il 13 giugno a Venezia con Giuseppe Cederna tutti accompagnati da GianMaria Testa.

Durante la presentazione allo stand della Regione Toscana, è stata coniata in diretta al conio della moneta della Francigena. Da un lato è rappresentato il logo del pellegrino, dall’altro il simbolo di Carlo Magno. Ricordiamo che la Via Francigena è lunga 1800 chilometri e coinvolge una contea britannica, quattro regioni francesi, due cantoni svizzeri e sette regioni italiane – tra cui la Toscana- fino a Roma.

Fonte: Regione Toscana

Condividi questo articolo: 

Altre Notizie