In vacanza sugli alberi, dieci soluzioni per una vacanza alternativa

Vivere come Tarzan, credo sia stato nella fantasia di tutti noi. A me sarebbe piaciuto avere una casetta su un albero, in mezzo ad una foresta o ad un bosco annoso. Se fino ad alcuni anni fa, questa idea era solo una chimera, oggi essa si è trasformata in realtà. Si può programmare una vacanza a tutta natura ed immergersi nella quiete dei boschi grazie ai Treehouse Hotels, che, sparsi in tutto il mondo, sono pronti ad accogliere in alloggi rigorosamente eco-sostenibili, i turisti.
Ve ne sono davvero per tutti i gusti, anche in Italia. E’ una spledida idea una vacanza di questo genere, non solo perchè è una meta insolita, ma anche perchè può rappresentare l’occasione per vivere in maniera davvero alternativa, alla riscoperta del contatto con il mondo naturale.

Ecco di seguito alcune stupende mete da prendere in considerazione:

1) Chalkey Treehouse – Sudafrica
E’ un hotel che offre la possibilità di assopirsi sotto il cielo stellato del Sudafrica. Siamo all’interno della Lion Sands Game Reserve, che si trova nel Kruger National Park. Gli ospiti vengono condotti presso la Chalkey Treehouse al tramonto, dove potranno cenare e trascorrere la notte in un’atmosfera a dir poco magica, nonché selvaggia, non lontana dai richiami delle iene e dal ruggito dei leoni.

2) Treehotel Harads – Svezia
Ci troviamo in Svezia, a soli 60 chilometri dal circolo polare artico. Da qui si gode un panorama straordinario, con la possibilità di scegliere tra strutture a nido oppure a forma di cubo, rivestiti di specchi, che servono ad amplificare il paesaggio naturale e a far sì che questi alloggi si mimetizzino nella natura.

3) Châteaux dans les Arbres – Francia
Non è poi così lontano da noi questo hotel il cui nome è un biglietto da visita. Infatti si tratta di un vero e proprio castello tra gli alberi. La vista si spande tutta sulla campagna francese della Dordogna. La dimora sugli alberi è immersa nella tranquillità e offre un comfort completo. Sono presenti alloggi per due o per quattro persone e non manca la possibilità di avere a disposizione una sauna.

4) Cedar Creek Treehouse – Stati Uniti
Cedar Creek Treehouse è stato costruito tra i rami di un grande albero che ha ormai 200 anni. L’alloggio risulta piuttosto spartano, ma ciò che conta davvero è la magnifica vista sul Mount Rainer.

5) Kadir’s Tree Houses – Turchia
In turchia invece, il Kadir’s Tree Houses è costituito da un insieme di alloggi collocati tra gli alberi di pino che si trovano alle pendici del Tauro, la catena montuosa della Turchia meridionale. Gli alloggi sono frequentati soprattutto dai turisti che amano viaggiare totalmente immersi nell’atmosfera dell’avventura, muniti solo del fido zaino in spalla. Per questo le strutture vengono considerate degli ostelli della gioventù, e non dei veri e propri hotel per famiglie.

6) Trehouses Eco Resort – Portogallo
Sempre in ambito europeo, anche in Portogallo, e più precisamente nella città termale di Pedras Salgadas, è stato costruito un eco-resort molto particolare perchè è formato da due alloggi costruiti su un albero, ma a forma di serpente. E per raggiungere gli alloggi sull’albero, si passa su un ponte reglando così una vista mozzafiato sugli spazi verdi circostanti. Sono stati costruiti con legname del luogo e sono forniti di pannelli fotovoltaici e di sistemi di recupero per l’acqua piovana.

7) E’terra Samara – Canada
Qui ci troviamo di fronte ad un hotel ecologico a cinque stelle totalmente realizzato in armonia con la natura. La sua struttura infatti resta sospesa e non risulta inchiodata al tronco, in modo da non rovinarlo. Gli hotel sono stati installati nei mesi invernali, in modo da creare il minimo disturbo per le piante. Le cucine servono alimenti biologici, di stagione e locale. Ogni casa sull’albero, infine, è ad alta efficienza energetica.

8) Agriturismo La Piantana – Italia
Ma anche in Italia non siamo da meno. E’ possibile fare questa meravigliosa esperienza nel viterbese, vicino a Roma. Presso l’Agriturismo La Piantana, si può dormire immersi nella natura delle campagne dell’Italia centrale, a breve distanza sia dal mare che dalle montagne. A disposizione degli ospiti troviamo 2 case sull’albero situate a 8 metri di altezza da terra.

9) Treesort – Stati Uniti
In terra d’Oregon c’è tutto un villaggio formato da case sugli alberi e tra di esse non manca un vero e proprio Bed & Breakfast. Lo ha costruito il falegname Michael Garnier, il quale vive a sua volta in una grande casa sull’albero. Gli alloggi sono di diverse dimensioni, adatte sia per le coppie che per le famiglie.

10) Sagron Mis – Trentino Alto Adige
E sempre in Italia, nell’ambito di un progetto volto a rilanciare il turismo sulle Dolomiti, a Sagron Mis, in Trentino Alto Adige, sta nascendo un vero e proprio villaggio formato da case sugli alberi. Gli alloggi non saranno dotati di riscaldamento e questo per ridurre l’impatto ambientale, quindi saranno fruibili soltanto in estate. Le abitazioni saranno bio-compatibili, costruite soltanto con materiali bio-naturali e pronte ad accogliere i turisti amanti della montagna.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie