Cosa sono gli alimenti funzionali – video

Gli alimenti funzionali sono alimenti che, oltre all’indubbio valore nutritivo, hanno un benefico effetto su una o più funzioni dell’organismo: migliorare lo stato di salute e benessere o ridurre il rischio di malattia. Sono ad esempio alimenti che contengono prinicpi antiossidanti, ipoclesterolimizzanti, antipertensivi.

Attenzione, sono alimenti e come tali non vanno confusi con gli integratori. Come fare ad essere sicuri? Sappiate che per essere definito funzionale, un alimento, deve avere effetti benefici sulla salute e sulla prevenzione delle malattie, ma queste sue caratteristiche devono essere provate da rigorosi studi scientifici, adeguati e soprattutto approvati dall’Autorità per la Sicurezza Alimentare (Efsa).

Oggi troviamo più facilmente questi alimenti sugli scaffali dei supermercati, biscotti, yogurt, bevande e cereali. Bisogna però come per ogni cosa, assumerne la giusta dose o quantità, e per questo rispettare le indicazioni relative alla quantità di prodotto da consumare quotidianamente: non fate il grossolano errore di pensare che più ne assumete meglio funziona!

Quindi rispettando le indicazioni in etichetta, non si va incontro a rischi, e il consumatore responsabile è tutelato dalla precisa nomativa in materia. Sussiste solo un rischio, se così si può definire: quello di “medicalizzare” troppo questi alimenti, scambiando dunque il supermercato per una farmacia. lasciamo all’alimentazione la sua parte cultura, tradizone, gusto.

C’è da sottolineare inoltre che anche una parte dell’industria alimentare non aiuta in questo, anzi, è complice grazie alla pubblicità, di “far credere” ciò che poi non è.

Se vogliamo aiutare la nostra salute e il nostro benessere cerchiamo di alimentarci in maniera corretta e variata, rispettando la piramide alimentare, alla base della quale stanno frutta e verdura e usiamo gli alimenti funzionali tanto utili in maniera responsabile.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie