Ischia, incendio doloso mette in pericolo i famosi vigneti di Panza borgo di Forio

Notte di paura sull’isola d’Ischia nei Comuni di Forio. L’incendio si è sviluppato  sull’isola d’Ischia nei Comuni di Forio, nella zona tra Monterone e Chignole, e Serrara Fontana, tra Sant’Angelo e Succhivo. Grande la paura degli abitanti.

A causa dell’estensione degli incendi, probabilmente di origine dolosa, i vigili del fuoco del distaccamento di Ischia hanno chiesto l’intervento di rinforzi dalla terraferma, arrivati da Napoli con motobarca e attrezzature. I rinforzi sono andati a coadiuvare le operazioni di spegnimento, conclusesi  poco prima delle 7 del mattino con la soppressione degli ultimi focolai.

Le fiamme, alimentate da un forte vento che soffiava sul versante sud-ovest, hanno lambito anche diversi ettari di terreno,mettendo in pericolo i famosi vigneti di Panza borgo di Forio, alle pendici del monte Epomeo.

I vigili del fuoco hanno fatto sgomberare una quarantina di auto in sosta nei pressi dell’Hotel San Nicola. In pericolo i famosi vigneti di Panza borgo di Forio, alle pendici del monte Epomeo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie