Accendere i riflettori sul problema alimentazione è una priorità, Earth Day Italia scende in campo

Nella Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Earth Day Italia annuncia la sua adesione all’articolazione italiana della campagna di Caritas Internationalis “Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro!” e il lancio imminente di un canale tematico web di supporto all’iniziativa interamente dedicato ai temi dell’alimentazione sostenibile

“Una metà del mondo obesa e incapace di mangiare correttamente e l’altra vessata dalle conseguenze gravissime della denutrizione; 805 milioni di persone che soffrono la fame nel mondo e una Terra con un potenziale alimentare pressoché infinito; l’esistenza di 250mila specie vegetali conosciute e la consuetudine di un consumo alimentare per il 75% fondato solo su 12 tipi di raccolti agricoli e 5 specie animali.

Di fronte a queste contraddizioni stridenti è quasi superfluo ribadire quanto il tema dell’alimentazione sostenibile non possa che essere una priorità”. Così dichiara Pierluigi Sassi, presidente della onlus Earth Day Italia, nella ricorrenza annuale della Giornata mondiale dell’Alimentazione, celebrazione che la FAO organizza ogni 16 ottobre dal 1981, coinvolgendo oltre 150 Paesi, e che quest’anno è dedicata al tema dell’agricoltura familiare.

“È fondamentale – prosegue Sassi – che un tema come quello dell’alimentazione, che richiede un impegno politico, dei singoli e sociale, non venga relegato a un solo giorno l’anno, ma sia sostenuto e promosso con costanza. Per questo – annuncia – Earth Day Italia ha deciso di aderire come media partner alla campagna ‘Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro!’, per portare il suo contributo concreto alla causa”.

Lanciata nel dicembre scorso da Papa Francesco e da Caritas internazionalis, la campagna promuove un cambiamento nel modello di sviluppo economico, partendo dagli stili di vita del singolo e con un impegno anche a livello politico, affinché tutte le persone, in Italia, in Europa e nel mondo, abbiano accesso al bene comune costituito da un cibo sano, nutriente e giusto. Proprio nell’ottica di supportare questa iniziativa e accendere i riflettori dell’opinione pubblica su un problema così cruciale, Earth Day Italia lancerà a breve un canale tematico web dedicato specificamente ai temi di alimentazione, agricoltura sostenibile e lotta allo spreco alimentare, da veicolare sul suo portale informativo.

Diritto al cibo, Consumatore consapevole e Gusto sono le tre rubriche in cui si articolerà il canale: contenitori di informazioni e dati che possano accompagnare i lettori in un percorso di consapevolezza a 360 gradi. Un primo e imprescindibile passo verso il futuro sostenibile e senza fame che non può che essere desiderio di tutti.

Condividi questo articolo: 

Altre Notizie