Il fotovoltaico cresce anche in Iran

L’Iran intende realizzare la sua prima centrale fotovoltaica di grandi dimensioni a Zahedan, nella provincial di Sistan-Baluchestan. Lo riferisce una agenzia di stampa locale, la IRNA. Anche l’Iran, dunque, si impegna nella corsa al fotovoltaico con un grande progetto.

Secondo le indiscrezioni, infatti, si prevede di costruire un grande impianto fotovoltaico con una potenza installata pari a 20 megawatt. Il  progetto fotovoltaico avrebbe già ottenuto le necessarie autorizzazioni e sarebbe, dunque, prossimo alla realizzazione. Al progetto dovrebbero lavorare aziende europee, i cui nomi, però, non sono stati divulgati.

Le due fasi del progetto dovrebbero essere completate nel corso dei prossimi due anni. Lo scorso mese di luglio, la stessa agenzia di stampa IRNA aveva diffuso la notizia secondo la quale il governo iraniano avrebbe investito circa 60 milioni di dollari per gli incentivi al fotovoltaico per l’anno 2014.

Nel 2013, invece, l’investimento nel settore fotovoltaico era stato assai più ridotto, e pari a 12 milioni di dollari..

Secondo quanto comunicato dal governo iraniano, tuttavia, gli incentivi di quest’anno saranno utilizzati  soprattutto per sostenere  l’installazione di impianti fotovoltaici  in comunità rurali che non hanno accesso all’energia elettrica.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie