L’olio di melograno per le pelli mature

Oggi vorrei parlarvi dell’olio di semi di melograno che è stato oggetto di svariati studi poichè possiede potenti proprietà antiossidanti e può aiutare a prevenire e trattare una varietà di tipi di cancro tra cui il cancro al seno e il cancro della pelle. Ha grandi proeità cosmetiche ed è adattissimo alle pelli mature.

Per le donne che hanno la pelle secca o irritata è un vero trattamento di bellezza, infatti i suoi usi in cosmetica richiamano sempre di più l’attenzione a questo olio antico e di grande efficacia. Ottime sono infatti le capacità di nutrire, idratare e riparare l’epidermide e migliorare l’elasticità della pelle. Senza la giusta umidità, le rughe diventano più abbondanti e pronunciate, la pelle appare asfittica e manca di lucentezza.

Questo olio apporta la giusta umidità, ha proprietà estrogeniche naturali, antiossidanti, è antinfiammatorio, antimicrobico, migliora l’elasticità della pelle e la protegge. Tali proprietà curative uniche sono dovute alla sua composizione unica di acidi grassi, principalmente acido punicico (CLA).

Olio di melograno può dare sollievo alle irritazioni dovute a eczemi, psoriasi e pelle bruciata dal sole. Aiuta la produzione di collagene e agisce sui radicali liberi. Lo si trova come ingrediente in balsami per labbra, creme, lozioni e sieri per il viso.

Viene usato anche nella produzione di sapone, oli da massaggio, prodotti per la cura del viso, e altre cure del corpo. Diversi studi recenti hanno dimostrato che stimola la proliferazione dei cheratinociti, favorendo la rigenerazione e il rafforzamento dell’epidermide.

Ne bastano davvero poche gocce da picchiettare sul viso con costanza per ottenere degli ottimi risultati, e non fa bene solo alla pelle ma è un meraviglioso complemento anche per i capelli perché rivitalizza le tipologie opache e secche e li protegge da inquinamento ambientale e prodotti chimici.

Lo si può trovare nelle erboristerie, nei negozi di prodotti biologici e naturali oppure online, val la pena provarlo.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie