Settimana del Baratto 2014: dal 17 al 23 Novembre si viaggia gratis

Grazie a questa iniziativa ecco una felice idea per viaggi e soggiorni, un’oppotunità utile a gestori e viaggiatori.

Ecco come possono incontrarsi la domanda e l’offerta: si potrà alloggiare a Roma in cambio di una fornitura di prodotti tipici agroalimentari; oppure si potrà dormire a Venezia in cambio di un servizio fotografico professionale al B&B ospitante; o ancora, ci si potrà svegliare in una struttura immersa nel verde delle colline senesi in cambio della realizzazione di un sito web o di una traduzione madrelingua. Sono migliaia le proposte dei viaggiatori ai gestori dei B&B italiani che, sempre più numerosi, aderiscono all’iniziativa e addirittura valutano proposte di baratto anche tutto l’anno.

Ecco come fare per aderire all’iniziativa:
1) Direttamente dal sito web dell’iniziativa www.settimanadelbaratto.it si può scegliere la destinazione desiderata, e contattando direttamente i B&B trovati attraverso il modulo “Contatta e Baratta”, o direttamente ai recapiti forniti dal sito. È sempre raccomandato, prima, dare un’occhiata alla “lista dei desideri” dei B&B trovati, per capire se ciò che si propone è in linea con i desideri dei B&B prescelti.
2) Si può inserire la propria proposta di baratto sul sito www.settimanadelbaratto.it, nell’apposita sezione “Proponi qualcosa da barattare con un soggiorno in B&B”, e scegliendo, se si vuole, una regione di preferenza. I gestori della regione prescelta visioneranno le proposte di baratto e ricontatteranno gli interessati, se interessati a loro volta.
3) Postando le proprie idee baratto sulla Pagina Facebook www.facebook.com/settimanadelbaratto e attendendo una risposta dei B&B attraverso il canale social.

La Settimana del Baratto è l’idea giusta per una vacanza fantasiosa, economica e ricca di contatti umani, all’insegna dello scambio di esperienze e professionalità: un bellissimo e insolito viaggio alle origini dell’ospitalità e della riconoscenza.

Condividi questo articolo: 

Altre Notizie