Più successo nel riciclo con le nuove tecnologie, l’esempio di Ardagh

Chi è amico del vetro sa bene che uno dei benefici di questo materiale è il 100% della riciclabilità. E ciò che è entusiasmante è sapere che esistono aziende che lavorano perché ogni giorno sempre più vetro venga riciclato.

Una delle più grandi aziende che si occupa di manifattura e fornitura di vetro per gran parte delle aziende alimentari e di bevande nel mondo è Ardagh è una delle più importanti aziende inglesi. Ultimamente l’azienda ha firmato un accordo quindicennale con un servizio di smaltimento che ha sede nel West Yorkshire per l’incrementazione del riciclo del vetro, investendo in un nuova tecnologia che permette di selezionare per colore.

grazie a questa nuova metodologia si ottiene un recupero del vetro molto più efficace già dalle prime fasi di riciclo: ad esempio, è possibile separare per colore con successo particelle in vetro della dimensione di 4mm, rispetto ai 10mm precedenti. Sharon Crayton, responsabile del marketing dell’Ardagh Glass Europa, spiega: “Abbiamo prodotto per molti anni bottiglie verdi che contengono più del 90% di vetro riciclato, ma alti livelli di riciclo per il vetro chiaro rappresentavano una sfida dovuta alla difficoltà nel separare una varietà di vetro abbastanza chiara da poter essere riusata per farne un colore puro. Questa nuova tecnologia ci aiuta significativamente ad incrementare il contenuto riciclato in bottiglie e vasetti chiari”.

Non dimentichiamo, anche noi possiamo aiutare a trasformare vecchie bottiglie o vasetti in nuovi contenitori. Basta solo gettare i vuoti nella giusta campana e dividere correttamente il colore (dove possibile). Servono appena 30 giorni per trasformare il vecchio vetro in nuove bottiglie o vasetti pronti per andare sugli scaffali del supermercato.

Condividi questo articolo: 

Altre Notizie