Vigilia di Natale: menu vegano di successo, un antipasto e due primi

Ancora pochi giorni a Natale, abbiamo cercato di dare i nostri eco suggerimenti per le decorazioni fai da te, per alberi di Natale ecofriendly, per i regali green e per un menu natalizio vegetariano e vegano. Abbiamo però trascurato la sera della vigilia. Ebbene, ecco un menu vegano e di siscuro successo per la sera della vigilia, adatto anche a chi non segue questa filosofia di vita, ma che può essere una valida alternativa ad un menu tradizionale.

INSALATA DI CAVOLO ROSSO E MELA
Ingredienti: 1 cavolo rosso tagliato, 2 mele sbucciate e fatte a pezzettini, 150 gr di gherigli di noci tritati, 2 cucchiaini di aceto, 3 cucchiaini di olio extravergine di oliva
Procedimento: mettere a bollire l’acqua in una pentole grande, cuocere al suo interno il cavolo rosso per 2 minuti, sciacquare il cavolo sotto l’acqua corrente fredda e asciugare bene, mescolare l’aceto e l’olio insieme e condire con sale e pepe, mescolare il cavolo e la mela con il condimento e servire con le noci sopra.

CAPPELLETTI VEGANI
Ingredienti per la pasta: 250 gr di semola macinata, 105 ml di acqua, 1/2 cucchiaino di curcuma, 1/2 cucchiaino di sale integrale
Ingredienti per il ripieno: 125 gr di formaggio cremodo vegano, 4 cucchiai di lievito alimentare in scaglie, 2 cucchiai di germe di grano, noce moscata, sale e pepe
Ingredienti per il brodo: sedano, cipolla, carota, daikon, patate, zucca, prezzemolo, curcuma
Procedimento per il brodo: preparare il brodo facendo bollire le verdure in abbondante acqua salata con l’aggiunta di un pizzico di curcuma. Lasciare bollire molto lentamente per circa 60 minuti poi togliere tutte le verdure, filtrare il brodo con un colino fitto o una garza e metti da parte.
Procedimento per la pasta: preparare la pasta mescolando gli ingredienti in una ciotola, cominciare col mescolare con una forchetta, poi con le mani impastare per circa 10 minuti, formare una palla di impasto, avvolgerla nella pellicola da cucina e lasciare riposare. Versare in una ciotola il formaggio e tutti gli altri ingredienti per il ripieno. Mescolare bene con una forchetta e conservare in frigorifero almeno un’ora.
Procedimento per i cappelletti: stendere la pasta e ritagliare dei cerchi. Con l’aiuto di un sac à poche versare un po’ di ripieno su di ogni cerchio. Chiudere i cappelletti e lasciarli asciugare un paio di ore. Versare i cappelletti in abbondante brodo vegetale bollente. Non appena il brodo riprende il bollore lasciare in cottura cappelletti ancora un paio di minuti.

VELLUTATA DI LENTICCHIE
Ingredienti: 350 gr di lenticchie piccole verdi, 2 patate, 2 gambi di sedano, 1 carota, 1/2 cipolla, 2 spicchi d’aglio, brodo di verdure, alloro, rosmarino, pane integrale, curry, olio extravergine di oliva
Procedimento: scaldare il brodo di verdure, pulire le verdure per il soffritto e tritarle finemente in un robot da cucina, in un tegame scaldare abbondante olio, aggiungere l’aglio e le verdure tritate, rosolare qualche minuto. Aggiungere le lenticchie, precedentemente ammollate se necessario, e le patate a tocchi. Coprire a filo con il brodo e portare a cottura. Nel frattempo tagliare il pane a cubetti e tostarlo in un padellino antiaderente con un filo di olio e sale finché dorato e croccante. Quando le lenticchie sono morbide toglierle dal fuoco e con un frullatore a immersione ridurre il tutto in una crema liscia e omogenea. Aggiustare di sale e aggiungere curry in polvere a piacere. Servire calda con il pane tostato e un filo d’olio.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie