Arriva la Mappa dei Mammiferi a rischio estinzione: è allarme

Sono molti i paesi del mondo in cui ci sono mammiferi a rischio estinzione e per questo è stata fatta una mappa, creta dalla inglese Eco Experts in base ai dati della Banca Mondiale (da cui però sono escluse balene e focene) e dell’internationale Union for Conservation of Nature. Al primo posto l’Indonesia con 184 specie a rischio, fra cui l’elefante e l’orango del Borneo.

A ruota segue il Madagascar, con 114 specie minacciate e al terzo posto il Messico con 101, a seguire l’India. Tutti i paesi suddetti sono quelli che hanno la maggiore biodiversità e stanno pagando il prezzo di deforestazione, distruzione degli habitat e espansione umana.

La situazione è grave se si considera che alcune delle specie a rischio sono endemiche, cioè non vivono in nessun altro luogo al mondo. L’obiettivo della mappa è quello di sensibilizzare i governi di questi paesi affinchè pongano in essere delle misure di tutela, anche perchè dai dati emersi, si evince che sono circa un quarto i mammiferi de lglobo a rischio estinzione, per un totale di 1201 specie, fra cui, ricordiamo, l’orso polare, la tigre, il panda gigante e il rinoceronte nero.

Condividi questo articolo: 

Altre Notizie