Stivali Hi Tech come nelle Favole: si cammina più velocemente e si risparmia Energia

“Nessuno può essere veloce quanto il Vento Tramontano”, mi diceva mia nonna, “a meno che tu non riesca a trovare gli stivali magici che corrono più di lui”. Ma dove non sono arrivate le mie ricerche è invece arrivata la scienza, quella dei ricercatori dell’Università dello stato della North Carolina, che hanno messo a punto una versione hi tech di stivali capaci di lavorare sulle caviglie permettendo di camminare più velocemente, imprimendo una maggiore spinta e facendo risparmiare a chi li indossa il 7% di consumo energetico. L’intento è quello di fornire aiuto a chi fa fatica a camminare o per i soldati.

Questi stivali sono stati pensati per assistere il movimento del piede e contemporaneamnte rilasciare energia per dare una spinta in più ad ogni passo. Non sono di cuoio magico ma in fibra di carbonio e pesano meno di un chilo, non vi sono batterie nè alimentazione esterna.

Gregory Sawicki, uno degli autori spiega: “Al suo interno ha una molla che imita l’azione del tendine di Achille e lavora in parallelo con i muscoli del polpaccio per ridurre il carico che subiscono”. Poi, grazie ad sorta di ‘frizione’ rilasciano l’energia accumulata nella molla mentre si sta sollevando il piede, permettedo invece il movimento ‘libero’ quando il piede è in aria.

Gli stivali sono stati provati da 9 volontari, ed è stato messo in evidenza come grazie ad essi vi sia una riduzione del 7% dei consumi energetici il che equivale a liberarsi di una zavorra di circa 10 chilogrammi. Steven Collins, uno degli ideatori ha dichiarato: “Un giorno potremmo avere esoscheletri semplici, leggeri e relativamente poco costosi per aiutarci a camminare, soprattutto se abbiamo subito infortuni o siamo molto vecchi”.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie