Girasoli fotovoltaici per la Muse School, la prima scuola vegana

La Muse School, Calabasas, California è la prima scuola vegan per bambini e sarà alimentata totalmente con fonti rinnovabili. La scuola sarà infatti dotata di cinque girasoli fotovoltaici che saranno in grado di soddisfare il fabbisogno energetico della scuola grazie all’energia solare. In questo modo non vi saranno più emissioni inquinanti. Il progetto dell’impianto è stato realizzato da James Caron, noto regista e marito di Suzy Amis, fondatrice della scuola e ambientalista.

Le dimensioni dei girasoli sono ragguardevoli: 10 metri in altezza per 5 di larghezza. Essi sono stati posizionati su un’area di circa 9 ettari e produrranno circa 300 chilowattora al giorno. E girasoli non a caso, perchè esattamente come i bei fiori gialli a noi tutti noti, questi pannelli seguono il “cammino” del sole durante le ore di luce per massimizzare la produzione di energia. Il movimento dei pannelli è consentito da uno speciale meccanismo, ossia un tracker interno che si avvale dei dati astronomici per calcolare la posizione del sole. Nell’impianto è stato installato anche un sistema di sicurezza in grado di rilevare la velocità del vento, in questo modo se il vento è troppo forte, il girasole si “chiude”, appiattendosi, per evitare di subire danni.

Grazie a questi Solar Sun Flowers si vuol conseguire l’obiettivo di soddisfare il fabbisogno energetico della scuola che sia tra il 75 e il 90%. Nel frattempo si stanno mettendo a punto alcuni perfezionamenti per il raggiungimento della completa autonomia. La particolare forma dei pannelli è stata brevettata e sarà quanto prima messa a disposizione degli utenti gratuitamente affichè siano stimolati all’uso delle fonti rinnovabili.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie