Dalla pizzza al sushi, il cibo arriva direttamente a casa: Google si lancia nelle consegne di cibo a domicilio

Dalla pizzza al sushi, il cibo arriva direttamente a casa grazie al nuovo servizio di Google. Ebbene si, Big G è entrato nel mondo delle consegne di cibo a domicilio. La novità è il frutto di una partership tra la multinazionale statunitense e i servizi di consegna a domicilio Grubhub, Eat24, Delivery.com, BeyondMenu, MyPizza.com.

Quando si cerca online un ristorante in alcuni casi e’ possibile prenotare una cena da farsi recapitare a casa. Le start up specializzate nella consegna di cene e pranzi a domicilio, scrive TechCrunch, hanno attirato fondi per 600 milioni di dollari lo scorso anno, ma la maggior parte dei consumatori fa gli ordini telefonando ai ristoranti. Intanto Amazon continua ad affinare il progetto di consegne coi droni: i velivoli potrebbero essere in grado di individuare il destinatario e seguirlo nei suoi spostamenti sfruttando il Gps del suo telefonino, modificando il percorso in base agli spostamenti della persona che deve riceverlo. Inoltre sarebbero previsti più modelli di droni in base a tipologie e mole dei pacchi da recapitare.

Al momento il servizio è riservata ai residenti negli Stati Uniti, ma non è escluso che in un prossimo futuro possa essere estesa anche al resto del Mondo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie