HemoLink, il dispositivo per prelevare sangue a casa e senza ago

Saranno felici tutti coloro che odiano gli aghi, e soprattutto quelli usati per il prelievo del sangue. Grazie ad HemoLink il prelievo si potrà effettuare a casa e senza l’uso dell’ago. HemoLink è un dispositivo messo ap unto da una start up della University of Wisconsin-Madison, USA. Ha le dimensioni di una pallina da ping pong è ed costituito da plastica. E’ in grado di estrarre una quntità di sangue sufficiente a testare colesterolo, glicemia, infezioni e cellule tumorali, basta premerlo per due minuti sulla pelle.

Il suo meccanismo agisce attraverso un effetto sottovuoto e principi di tecnologia microfluidica: il sangue fluisce direttamente nella provetta collegata, senza bisogno che chi lo adopera abbia alcuna formazione medica. Tasso, l’azienda che lo ha implementato, sta apportando alcune migliorie, cioè uno stabilizzatore da inserire nelle provette in modo che il sangue prelevato possa resistere un’intera settimana fino a 60 gradi centigradi, ed essere ancora analizzabile.

La provetta potrebbe essere così consegnata o spedita ai laboratori senza ricorrere a trattamenti speciali o trasporti refrigerati. Chi ha testato il dispositivo, stando ai risultati diffusi dall’azienda, segnala che il processo è quasi completamente indolore. In attesa di brevetto, il dispositivo potrebbe entrare in commercio già nel 2016.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie