I droni conquistano i cieli di Roma, al via Drone Expo&Show 2015

Il futuro dell’aviazione è nei droni, i pionieri di oggi sono come i fratelli Wright di un secolo fa. La curiosa passione per i robot volanti da oggi torna a conquistare anche i cieli della capitale. Apre infatti Roma Drone Expo&Show 2015, la seconda edizione del Salone aeronautico nazionale sui droni, il più grande evento dedicato ai veivoli radiocomandati mai organizzato in Italia e anche in Europa. Centinaia di robot volanti invaderanno l’aeroporto dell’Urbe per tutto il weekend, fino a domenica 31 maggio.

Saranno presenti oltre 60 espositori italiani e stranieri per 5mila metri quadrati di superficie espositiva. Una tre giorni con un articolato programma di convegni, workshop e presentazioni relativi allo sviluppo del settore dei droni. Prevista anche una flight-zone dove saranno effettuati voli dimostrativi dei più recenti modelli di macchine volanti.

“Tutte le previsioni confermano che saranno migliaia i posti di lavoro creati dalle nuove professioni con i droni, a partire proprio da chi dovrà pilotarli”, spiega Luciano Castro, presidente di Roma Drone Expo&Show. “Per questo motivo abbiamo voluto dedicare un’area della nostra manifestazione esclusivamente alle scuole di volo APR riconosciute dall’ENAC, che potranno illustrare così i loro programmi di studio e anche organizzare dimostrazioni pratiche di volo. Alla nostra manifestazione attendiamo migliaia di giovani, e non solo, che vedono nello sviluppo del settore dei droni una reale opportunità di lavoro e di impegno professionale per il futuro”.

La manifestazione, organizzata dall’associazione Ifimedia e da Mediarkè in collaborazione con l’Aero Club di Roma, ha ricevuto anche un gran numero di patrocini, tra cui quelli della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Roma Capitale (Assessorato Roma Produttiva e Città Metropolitana). Per tutte le altre informazioni www.romadrone.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie