Il Garden Bridge il ponte verde di Londra

Il Garden Bridge è un nuovo ponte pedonale lungo 366m che si estenderà attraverso il Tamigi, dall’alto della stazione metropolitana Temple sul Northbank a South Bank. Il ponte ospiterà un ampio giardino. Diversi sentieri attraverseranno il giardino, creando un nuovo percorso pedonale che sarà gratuito e aperto a tutti.

Il giardino sarà uno spazio incantato nel cuore della città. Esso sarà caratterizzato da varie specie di piante, alberi e arbusti indigeni della Gran Bretagna, del Nord Europa e altre parti del mondo. Sono state scelte per la loro biodiversità, per portare la fauna selvatica e l’orticoltura nel cuore di Londra. L’impianto è stato progettato con cura perchè il tutto si armonizzi e migliori la vista dei monumenti iconici di Londra.

Il giardino è costituito da diversi spazi sequenziali, progettati per riflettere un certo numero di caratteristiche diverse del ricco patrimonio culturale della capitale su entrambe le rive del fiume: una sorta di paesaggio stagionale mutevoli. L’estremità sud avrà un’estetica più rilassante, con piante che riflettono la storia del terreno paludoso di South Bank come il salice, la betulla, l’ontano, il geranio, la viola e la primula. La parte nord, si ispirerà al giardinaggio ornamentale, con glicini, magnolie, rose, iris.

Il Garden Bridge sarà una struttura costruita in rame-nichel. Il suo colore caldo costituirà una finitura contrastante con la pietra e le strutture in acciaio che caratterizzano l’architettura su entrambi i lati del fiume. Il ponte è stato progettato per offrire ai pedoni una serie di spazi unici, che fornisce un senso di intimità nel percorso lungo il Tamigi. Ci si può fermare e ammirare il paesaggio. I lavori di costruzione del Garden Bridge inizieranno nei primi mesi del 2016 e dovrebbero essere completati entro il 2018. Questo nuovo punto di riferimento sarà il meglio del design britannico e verrà utilizzato da tutti, diventando una parte del panorama di Londra.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie