TomTom Bandit, condividere un video sarà semplice e veloce

Arriva TomTom Bandit, progettata per rendere l’editing e la condivisione di un video semplice e veloce. Il dispositivo è stato infatti realizzato con un server media integrato, eliminando così la necessità di scaricare il video prima di poterlo modificare. La videocamera dialoga con l’apposita app che permette di creare e condividere i propri filmati in pochi minuti, semplicemente scuotendo il proprio smartphone.

TomTom Bandit è dotata di sensori di movimento integrati e di Gps per trovare e contrassegnare automaticamente i momenti più adrenalinici in base alla velocità, all’altitudine, all’accelerazione e alla frequenza cardiaca. I momenti salienti possono essere contrassegnati anche manualmente con un pulsante posizionato sulla videocamera o con il telecomando.

L’action camera, inoltre, dialoga con un’app gratuita per smartphone che include un mirino superveloce. Il video può essere rivisto istantaneamente sul telefono tramite l’app grazie al media server integrato nella videocamera. Infine, in modalità editing, basta scuotere lo smartphone per creare istantaneamente un video. Gli utenti possono quindi effettuare facilmente modifiche, aggiungere musica ed effetti personalizzati, come ad esempio il tachimetro della velocità, prima di condividere il video con gli amici.

TomTom Bandit è un prodotto realmente innovativo, nel senso che trova la sua ragione di esserci in una tecnologia che migliora la vita delle persone, come era già avvenuto con i navigatori per gli automobilisti. In questo caso, i giovani, gli sportivi, gli amanti della vita all’aria aperta. Che per indole non dovrebbero essere contrari all’idea di risparmiarsi lunghe sedute davanti al pc per trarre un video di tre minuti da ore di riprese. La sfida a Go-Pro arriva dunque da un prodotto di ottime potenzialità commerciali

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie