Unico caso di pesce a sangue caldo: è il Pesce Luna

E’ il pesce luna l’unico al mondo capace di regolare la propria temperatura corporea proprio come fanno mammiferi e uccelli. A scoprire questa sua unica e peculiare caratteristica sono stai gli scienziati dell’Agenzia americana per gli oceani e l’atmosfera (NOAA), coordinati da Nicholas Wegner.

Il Lampris guttatus, il pesce luna così definito per la forma tondeggiante e schiacciata è diffuso praticamente in tutti i mari del pianeta e preferisce le acque fredde, ma a differenza degli altri pesci che sono diffusi negli stessi habitat, che mantengono basso il loro metabolismo, il pesce luna si rivela essere molto agile rapido nel cacciare le proprie prede. Questa sua caratteristica è dovuta ad un meccanismo interno, unico nel mondo dei pesci, che gli permette di mantenere la temperatura di tutto il corpo alta. Il sistema regolatore della temperatura si trova proprio vicino alle branchie ed è simile a quello dei radiatori delle automobili: ossia permette di riscaldare il sangue ossigenato (raffreddato dal contatto con l’acqua) prima che vada in circolo nel resto del corpo.

Come ha dichiarato Wegner: “Non avevamo mai visto nulla di simile nelle branchie di un pesce. Si tratta di una innovazione che dà loro un vantaggio competitivo”. Grazie a questo sistema la temperatura corporea del pesce luna si mantiene sempre più alta dell’acqua circostante rendendo i suoi muscoli più reattivi e migliorando le funzioni cerebrali.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie