Agroalimentare: firmato memorandum di intesa fra Fondo Strategico Italiano e Isa

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che oggi il Fondo Strategico Italiano (FSI) e ISA – Istituto Sviluppo Agroalimentare S.p.A., società controllata dal Mipaaf, hanno sottoscritto un Memorandum di intesa per la promozione e lo sviluppo di attività di co-investimento nel settore agroalimentare.

“L’agroalimentare rappresenta una delle componenti più dinamiche dell’economia italiana. – afferma il Ministro Martina – Nei primi quattro mesi abbiamo registrato un’ulteriore crescita dell’export che tocca ad aprile 11,9 miliardi di euro. Come Governo vogliamo accompagnare le aziende in questo percorso di sviluppo e proprio per questo abbiamo deciso di investire. Il memorandum tra Fondo strategico italiano e il nostro ente Isa potrà essere utile a concentrare e coordinare gli sforzi per dare credito e risorse alla crescita del Made in Italy agroalimentare. Un’azione che si inquadra in un più ampio contesto di interventi, come ad esempio il piano di internazionalizzazione che prevede 70 milioni di euro per azioni a sostegno delle esportazioni o il nostro piano Isa e Ismea che fino al 2017 potrà sviluppare oltre 2 miliardi di euro di investimenti nelle aziende del settore.”

“Aver firmato oggi questa intesa all’interno di Borsa italiana – conclude Martina – è il segno evidente dell’interesse che il comparto agricolo e alimentare genera anche sotto il profilo dell’attrazione di capitali. Gli indicatori economici ci dicono sempre di più che il 2015 può essere davvero un anno di svolta e vogliamo sfruttarlo appieno, anche attraverso Expo che si sta dimostrando un’occasione irripetibile per il contatto di buyer esteri con le nostre filiere.”

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie