Arriva sulle case americane Solar Mill: l’ibrido eolico-fotovoltaico

E’ arrivato sul mercato statunitense Solar Mill, il mulino solare, un compendio tra fotovoltaico ed eolico. Si tratta di un innovativo generatore elettrico che ora è pronto per essere installato sulle case, anche se al momento solo quelle americane. Solar Mill è prodotto dalla Windstream Technologies ed è costituito da tre moduli fotovoltaici da 300 W con tre micro turbine eoliche di tipo Savonius (ad asse verticale) per altri 300 Watt di capacità aggiuntiva, e un totale di potenza di 1,2 kW. L’unità ovviamente è scalabile, ma nella sua formula base (tre moduli e tre turbine) è in grado di produrre oltre 135 kWh al mese.

Solar Mill possiede un regolatore di carica solare MPPT (Maximum Power Point Tracking) che ha l’obiettivo di inseguire costantemente il punto di massima potenza che il pannello è in grado di erogare in un determinato momento, in base all’irraggiamento solare. Gli MPPT sono in grado di utilizzare tutta la potenza generata dal pannello per caricare la batteria. Inizialmente Solar Mille era stato progettato per quelle aree del mondo soggette ad alti costi energetici o ad una rete di distribuzione insufficiente o completamente assente; ma grazie all’interesse crescente manifestato dai cittadini per soluzioni adatte al loro tetto ha portato l’azienda a riconsiderare il mercato finale.

Le unità sono dotate di un micro-inverter, e l’azienda offre anche un servizio di monitoraggio energetico on line opzionale per l’intero sistema, permettendo ai proprietari di tenere sotto controllo le prestazioni della SolarMill. L’impianto è venduto ad un prezzo di 3125 dollari con sconto di 200 dollari per i primi pezzi.
Fonte Rinnovabili.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie