Buoni consigli per vacanze green

Se ancora non avete pensato a come e dove trascorrere le vostre ferie estive troverete qui qualche utile consiglio su come praticare un turismo green, grazie ai quali contribuirete ad abbassare la carbon foot print e trascorrere rilassanti vacanze senza danneggiare l’ambiente che vi circonda. I passi da seguire sono semplici e non comportano sacrifici o privazioni: cominciate intanto a pensare alla meta e poi seguite questi consigli.

1. Treno: adesso capirete perchè il treno si rivela essere il mezzo più ecologico per viaggiare con questo semplice esempio: percorrendo il tragitto da Napoli a Milano con un Frecciarossa si rilasciano in atmosfera 41 kg di CO2 in meno rispetto ad un viaggio in automobile ed 84 meno di uno in aereo.

2. Macchina ibrida: noleggiare una macchina ibrida ha due consistenti vantaggi: si evita il problema della ricerca delle colonnine di ricarica e si viaggia liberando in atmosfera molta meno anidride carbonica rispetto ad un viaggio con una vettura diesel o benzina.

3. Prodotti locali: qualunque sia la vostra meta provate a gustare le specialità locali per due motivi, il primo è culturale, anche il cibo è cultura e il secondo è ambientale perché così evitiamo le emissioni legate al trasporto degli alimenti.

4. Hotel e riciclo dei rifiuti: sono sempre di più gli hotel che informano la propria clientela in merito alle loro politiche sostenibili, alla gestione delle acque, dei consumi energetici e che hanno investito in rinnovabili. E’ quindi importante orientare la nostra scelta anche in base a questo aspetto per essere sicuri di partire per mete sostenibili.

5. Camping sostenibile: anche il campeggio diventa green, con l’utilizzo di pannelli fotovoltaici portatili e torce dinamo, ma non solo, oggi molti camping si sono rinnovati e forniscono anche bungalows sostenibili.

6. Volare: se per raggiungere la vostra meta dovete prendere un aereo, scegliete voli diretti, infatti la maggior parte delle emissioni legate ai viaggi in aereo vengono rilasciate in atmosfera durante le operazioni di decollo ed atterraggio. Quindi se possibile evitate gli scali.

7. Bicicletta: è il modo migliore per visitare una città e scoprire scorci che autobus e metro no npermettono di vedere e in più ci si tiene in forma e tutto a costo zero.

8. Riempire sempre la stessa bottiglia: portare con sè una borraccia durante le escursioni evita di consumare plastica.

9. Al mare: se la vostre ferie sono al mare fate attenzioni alle protezioni solari che usate, scegliete quelle più naturali possibile per due motivi principali: il primo è la salvaguardia della salute e la protezione della pelle e il secondo è evitare di inquinare l’acqua con prodotti derivati dal petrolio.

10. Parchi e riserve naturali: se la vostra meta sono parchi e riserve naturali attenetevi alle regole di questi ultimi seguendo i sentieri indicati, non abbandonando rifiuti nei luoghi di sosta e nelle acque, non raccogliendo piante o fiori. Ciò che dovrete fare è semplicemente rispettare l’ecosistema che vi circonda.
Fonte Rinnovabili.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie