Dokk1 la biblioteca fotovoltaica più grande della Scandinavia

Aprirà a breve al pubblico la più grande biblioteca fotovoltaica della Scandinavia: Dokk1. Un edificio solare progettato dagli architetti dello studio Schmidt Hammer Larrsen è costituita da una struttura poligonale, naturalmente ad alta efficienza energetica e composta di tre sezioni: a piano terra gli edifici del municipio e prestito dei libri, un corpo multipiano dove vi sono gli spazi per la lettura o la consultazione dei testi e una parte sopraelevata con vista porto.

A far da cornice all’efficienza energetica propria dell’edificio, la possibilità di arrivare comodamente in bicicletta grazie ad una pista ciclabile al termine della quale, è possibile parcheggiare il proprio mezzo a due ruote in uno dei 450 posti per bici.

Kim Holst Jen-sen, Senior partner dello studio ha spiegato: “Dokk1 non è semplicemente un edificio, è un luogo per lo scambio di conoscenze ed opportunità, un punto d’incontro multiculturale che cambierà la percezione dell’intera città da parte delle persone. Dokk1 migliora l’ambiente con un’architettura che crea un collegamento visivo eccezionale per la città, sia all’interno dell’edificio che fuori.”

Il segreto dell’efficienza di Dokk1 è il tetto, su cui si trovano ben 3000 metri quadrati di celle che alimentano con energia pulita le diverse zone parti dell’edificio in cui si trovano: un teatro per bambini, un’area espositiva, una per le attività interattive, uno spazio per eventi pubblici, una caffetteria ed un ristorante. Grazie alla sua struttura, la biblioteca permette agli utenti di fare una passeggiata panoramica attraverso tutte le sue sezioni e funzionalità, godendo della vista sul porto di Aarhus che nella parte più alta della struttura diventa un osservatorio a 360° su tutto l’ambiente cittadino. Come dichiarato da Kim Holst Jen-sen: “L’interno di Dokk1 incoraggia alla collaborazione attraverso la struttura aperta e le connessioni visive tra le diverse zone funzionali e l’esterno”.
Fonte Rinnovabili.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie