Drop, la stanza ecohotel portatile ed ecosostenibile per turisti del futuro

Mi piace pensare ad un tipo di turismo che sia totalmente diverso da quello che praticamente fino ad oggi è stato praticato, ecco perchè mi entusiasmano tutte le novità che relative al turismo ecosostenibile. Oggi assistiamo ad una evoluzione in questo settore, infatti chi viaggia si sta sempre più avvicinando alla natura, con la tendenza ad abbandonare estenuanti tour organizzati che impacchettano i turisti e li spostano da una location ad un’altra. La tendenza è quella di stare a contatto con la natura, in maniera sostenibile e rilassarsi. Ecco perchè si stanno sempre più diffondendo gli ecohotels sostenibili e compatibili con la natura che li circonda.

In questo contesto si inserisce il progetto di In-tenta design, prodotto da Urban Square che è una stanza in vetro e lamelle di legno, da spostare con un veicolo per alloggiare a cinque stelle dove più ci aggrada. Si chiama DROP e in 25 mq contiene una bella camera da letto, un piccolo salotto, un bagno dove non mancano i comfort e una terrazza per il relax. In sostanza DROP è una capsula di legno le cui estremità sono in vetro, totalmente realizzata con materiali naturali e una forma che si integra alla perfezione con l’ambiente in cui viene portata.

L’efficienza energetica è garantita da un impianto fotovoltaico, mentre grazie ad un sistma di raccolta dell’acqua piovana dà la possibilità di vivere off grid senza dover condividere il bagno con altri viaggiatori, un’importante alternativa questa per tutti coloro che non sono amanti del campeggio. Dal design che la caratterizza è evidente la scelta di favorire l’ingresso della luce e dell’areazione naturale e queste due caratteristiche sono favorite dal rivestimento trasparente che permette di avere sulla testa solo il cielo stellato.

Il gruppo di designers assicura che la stanza di ecohotel DROP è assolutamente versatile e si adatta ad ogni tipo di clima, dalla spiaggia all’ambiente montano. Se l’area dove si decide di “mettere su casa” lo permette questa struttura è adatta anche a diventare parte di un piccolo villaggio, così più coppie o grandi gruppi possono trascorrere le vacanze insieme.
Fonte Rinnovabili.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie