Environmental Photographer of the Year 2015, Luca Catalano Gonzaga tra i dodici finalisti

Luca Catalano Gonzaga, giovane fotografo romano, tra i dodici finalisti dell’Environmental Photographer of the Year, il concorso fotografico che premia i migliori scatti a tematica ambientale e naturalistica, con The Devil’s Gold (L’oro del Diavolo), uno scatto che immortala un minatore di zolfo immerso nelle esalazioni tossiche di un cratere vulcanico in Indonesia.

Ogni anno il concorso Environmental Photographer of the Year premia fotografi che “promuovano la consapevolezza dei problemi ambientali e sociali”. Quest’anno sono state sottoposte al concorso oltre 10mila scatti provenienti da sessanta diversi Paesi del mondo.

Luca Catalano Gonzaga, classe 1965, da anni si occupa di fotogiornalismo a livello internazionale, in particolare in aree fortemente sottosviluppate Nepal, Mongolia, Zambia, Kenia, Burkina Faso ed altre. È fondatore della Witness Image, un’associazione che ha come obiettivo quello di realizzare progetti fotografici sulle violazioni dei diritti umani nel mondo. Ha ricevuto numerosi altri premi e ha visto i suoi servizi fotografici pubblicati sulla stampa italiana e internazionale.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie