Hailey, “piccola grande donna” di 9 anni costruisce case ecologiche per i senzatetto

Bambina di 9 anni costruisce case ecologiche per i senzatetto. Hailey , vive a Bremerton, nello Stato di Washington, ha un amico senzatetto, Edward, e un sogno: quello di poter costruire una piccola casa per lui e per tutti coloro che si trovano nelle sue stesse condizioni.

Tutto ebbe inizio un giorno di quattro anni fa, mentre era a spasso con la mamma Miranda a Bremerton (Washington), alla vista di un clochard inizia a chiedersi come fare per aiutarlo. Alla fine convince la madre a comprargli un panino. Edward ebbe il suo panino; le raccontò la sua vita in strada e le confidò che non sapeva dove avrebbe passato la notte. Hailey gli tese la mano e da lì sbocciò una bella amicizia che impegna oggi la bambina nelle ore del tempo libero. Finito di studiare, infatti, Hailey si occupa anche dell’orto nel suo giardino, coltivando pomodori, fagiolini, zucchine e insalata per sfamare i suoi amici senza fissa dimora.

La “piccola grande donna”, entro il 2015 vuole costruire almeno altre 12 casette per dormire, vuole distribuire il cibo raccolto dall’orto insieme a 1000 prodotti igienici e 100 cappotti. Vorrebbe anche aiutare i senzatetto a connettersi ad internet, in modo che possano cercare da soli un nuovo lavoro.

Nel suo progetto sarà aiutata dai fondi raccolti dalla campagna lanciata su Go Fund me e sarà agevolata dai negozi del luogo, che le faranno più del 50% di sconto sui materiali. La mamma Miranda l’ha iscritta ad un concorso che le ha permesso di vincere 3000 dollari, ricevuti dalle associazioni Together Rising e momastery.com.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie