I numeri del primo atlante delle dipendenze, nel mondo 1 miliardo di fumatori e 250 milioni di alcolizzati

Un miliardo di fumatori nel mondo e 250 milioni di alcolizzati. Sono questi i numeri del primo atlante delle dipendenze elaborato dall’ University of Adelaide in Australia. A seguire circa il 3% della popolazione fuma cannabis e lo 0,3%, per un totaledi 15 milioni di persone, fa uso di droghe iniettabili.

Lo studio ha rilevato i dati dai rapporti  forniti  dall’ Oms e Onu, sulle singole dipendenze. Secondo l’OMS, ogni sei secondi nel mondo una persona muore a causa del tabacco, responsabile di un decesso su 10 tra gli adulti. I paesi che aderiscono all’Oms si erano dati l’obiettivo comune di ridurre i consumi globali di tabacco del 30% entro il 2025 rispetto ai livelli del 2010.

Dal punto di vista del consumo di alcol, sottolinea la mappa, i più forti bevitori sono in Europa dell’Est, circa 14 litri di alcol l’anno, con quella occidentale poco distante, mentre sul fumo a prevalere è l’Oceania e, di nuovo, l’Europa orientale, con una prevalenza di fumatori oltre il 30%. Per le droghe iniettabili invece al primo posto c’è l’America settentrionale, mentre in Europa occidentale si trova il dato più basso. “Il dato più importante che emerge dalla mappa – scrive Robert West, direttore della rivista, in un editoriale – è quanto maggiore sia il danno per la società dovuto alle sostanze legali rispetto a quelle illegali”.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie