La Loro prima volta al mare, la nuova vita dei cani provenienti dal canile lager – video

Una giornata speciale, fatta di tuffi, spruzzi e corse sulla sabbia, quella organizzata dalla LAV per suggellare la nuova vita dei cani provenienti dal canile Parrelli di Roma e raccontata in un video diffuso oggi dall’Associazione.

Protagonisti a quattro zampe del video “La loro prima volta al mare”  per Tequila, Devil, Nicolino, Giada e Bianchina, cinque dolcissimi cani che testimoniano la rinascita dei 218 animali, fino a qualche mese fa detenuti nella struttura romana, da anni al centro di denunce e sospetti per irregolarità e maltrattamenti e posta sotto sequestro dalla Magistratura nell’ottobre 2013.

In questi anni, secondo la LAV, gli animali hanno subito una situazione di gravissima costrizione, lesiva del loro benessere psicofisico, an
che in considerazione del fatto che lo stesso gestore ha continuato ad accogliere indiscriminatamente e frequentemente una gran quantità di animali, pur essendo consapevole delle inadeguate condizioni in cui tali animali avrebbero vissuto. “Esprimiamo la nostra soddisfazione per la decisione della Procura della Repubblica – prosegue la LAV – una vicenda drammatica che si è trascinata per troppo tempo sulla pelle di animali indifesi, e con precise responsabilità che la Magistratura ha finalmente accertato, grazie ad inequivocabili elementi di prova. LAV si costituirà parte civile nel procedimento penale che vede sotto accusa la gestione di un canile drammaticamente conosciuto, anche dall’opinione pubblica estera, per le condizioni tragiche in cui erano tenuti gli animali che vi conducevano una vita d’inferno. Per tutti loro, l’incubo è finito per sempre.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie