MimeChat da oggi si chatta con gli avatar

C’erano una volta le emoticon, che hanno quasi lasciato il posto alle emoji sempre più ricche di nuovi soggetti e poi sono arrivati gli avatar i più avanzati. Nella terra di mezzo ci sono i pupazzetti animati che ben presto saranno chiamati mime come promette l’omonima App: MimeChat, appena lanciata dalla startup romena Halcyon Mobile. Cosa ha in più? Beh oltre alla classica conversazione, cioè quella fatta con testo scritto, offre la possibilità di proiettarsi nel programma con il proprio personaggio, personalizzato a nostra immagine e somiglianza, a partire dal colore della pelle all’abbigliamento, con tanto di occhiali, capelli ecc. Al nostro alter ego potremmo far compiere alcune azioni accompagnate da effetti sonori e così interagire con il nostro interlocutore.

Per interagire con gli altri è necessario che i contatti della nostra rubrica abbiano installato l’App, un po’ come accade per WhatsApp, WeChat eccetera. In caso contrario parliamo con noi stessi. Ora non resta che aspettare e vedere quanti utenti cominceranno ad usarla, anche se a pochi giorni dal lancio sembra che MimeChat abbia spalancato le porte ad nuovo modo di fare conversazione in digitale. E’ certo che, usare un avatar in modalità chat sarà sicuramente più facile, veloce e divertente: uno sticker animato a cui delegare le nostre veci.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie