Aprirà a Stoccolma il “Supermercato Sociale” per aiutare le persone in difficoltà

Negli Stati Uniti esistono dei supermercati, The Daily Table, il cui obiettivo è combattere lo spreco di cibo. In questi supermercati sono in vendita prodotti in scadenza o appena scaduti ma che sono ancora in ottimo stato e ovviamente buoni da mangiare.

I prodotti in scadenza o appena scaduti vengono infatti presi dai diversi supermercati o negozi della città e poi rivenduti a basso costo nei negozi The Daily Table. Si tratta di un’iniziativa davvero intelligente per combattere gli enormi sprechi di cibo che come ben sappiamo affliggono gli Stati Uniti e non solo. Inoltre si tratta di un’iniziativa volta ad andare incontro alle famiglie povere che hanno così la possibilità di acquistare un prodotto ancora buono ma a prezzi molto contenuti. Ebbene dagli Usa l’iniziativa si è spostata in Europa e precisamente in Svezia, a Stoccolma, dove l’autunno prossimo sarà inaugurato il primo “Supermercato sociale” riservato appunto alle persone e alle famiglie con una situazione economica disagiata. Il supermercato affrirà alimenti vicini alla scadenza oppure non più vendibili a causa ad esempio di un difetto estetico, come la frutta troppo matura, o a problemi nell’imballaggio.

A lanciare l’iniziativa è stata la Ong Stockholm Stadsmission, il cui obiettivo è quello di ridurre le 686mila tonnellate di cibo sprecato ogni anno dagli svedesi. Anche qui, come avviene in un normale supermercato, al cliente viene assicurata la possibilità di riconsegnare i prodotti acquistati, nel caso in cui non dovessero più andare bene, presentando lo scontrino. Anche in Svezia è in aumento il numero di persone le cui condizioni economiche sono difficili. Infatti è in crescita il numero di senzatetto ma anche quello dei pensionati che non riescono ad arrivare a fine mese.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie