I bus di Londra diventano elettrici al 100% grazie alla compagnia cinese BYD

Una nuova mobilità per Londra che vedrà le sue strade solcate da nuovi autobus elettrici cinesi. Il sindaco Boris Johnson, ha dato il via libera  ai primi primi bus a due piani alimentati solo ad energia elettrica. Inizieranno a circolare già ad ottobre sulla linea 16, una tratta che collega la centrale Victoria Station alla zona nordoccidentale. Il leggendario bus rosso a due piani sta per diventare più ‘green’ che mai non potrei essere più contento per il fatto che Londra avrà questi questi entusiasmanti autobus a due piani totalmente elettrici e sono sicuro che i fortunati utenti della linea 16 abbracceranno l’iniziativa con piacere.

I double-decker elettrici sono realizzati dalla compagnia cinese BYD, già fornitrice di numerosi mezzi di trasporto pubblico a basso impatto ambientale. Secondo l’annuncio fatto dallo stesso sindaco di Londra, Boris Johnson, la BYD sembra sia infatti l’unica azienda che è stata in grado di risolvere un problema che appariva di difficile soluzione: trovare batterie abbastanza potenti da sostenere il dispendio di energia necessario per muovere i grandi double-decker.

I nuovi autobus a due piani 100% green affiancheranno la flotta di ‘double decker’ ibridi (diesel-elettrici) già nelle strade dal 2012 e quella degli autobus elettrici ad un piano che circola dal 2013. Il sindaco ha anche annunciato che entro la fine di quest’anno ci sarà anche la prima tratta totalmente servita da bus elettrici.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie